Martedì la riunione del consiglio direttivo

Ufficiale: la Lega Nazionale Dilettanti chiede la radiazione del Terlizzi Calcio

La società non è riuscita a iscriversi alla serie che le spettava di diritto, né a quelle inferiori, pertanto dovrà ripartire dall'ultima categoria

Calcio
Terlizzi venerdì 09 agosto 2019
di La Redazione
Terlizzi Calcio, pareggio esterno nel derby con il Molfetta
Terlizzi Calcio, pareggio esterno nel derby con il Molfetta © terlizzi calcio

Come anticipato da TerlizziLive, il Terlizzi Calcio non solo non giocherà la Promozione nel campionato 2019-2020, ma, a questo punto, è a un passo dalla radiazione sportiva.

Il Consiglio direttivo della Lega Nazionale Dilettanti Puglia, nella riunione di martedì scorso, ha infatti chiesto la radiazione della società terlizzese, che non è riuscita a iscriversi alla serie che le spettava di diritto, né a quelle inferiori, pertanto dovrà ripartire dall'ultima categoria. Assieme a quella del Terlizzi è stata chiesta la radiazione anche per il Mesagne.

Ripescati dalla Promozione all’Eccellenza Martina, Deghi, Team Orta Nova (ex Sporting Donia) e Audace Barletta.

Queste le sedici squadre che hanno diritto a partecipare all'Eccellenza: AT San Severo, Atletico Vieste, Audace Barletta, Barletta 1922, Corato, Deghi, Fortis Altamura, Gallipoli, Martina, Molfetta Calcio, Otranto, San Marco, Team Orta Nova, Ugento, Unione Calcio Bisceglie e Vigor Trani.

La nuova stagione inizierà domenica 8 settembre, preceduta l'1 settmbre dall'esordio in Coppa Italia.

Lascia il tuo commento
commenti