La finale si è disputata on line il 25 giugno scorso

Edoardo Boragine, un giovane terlizzese campione di free-style football

15 anni, studente del Tommaso Fiore, si è aggiudicato l'edizione 2018 della Oyll, la "On Line Youth Lowers League", classificandosi primo su 32 atleti provenienti da tutto il mondo

Altri Sport
Terlizzi lunedì 02 luglio 2018
di Gianpaolo Altamura
edoardo boragine
edoardo boragine © TerlizziLive

Il giovane terlizzese Edoardo Boragine si è aggiudicato l'edizione 2018 della Oyll, la "On Line Youth Lowers League".

Si tratta di una competizione rigorosamente via web di "free-style football", specialità metropolitana a base di trucchi e palleggi con il pallone da calcio, a cui hanno partecipato trentadue giovani atleti provenienti da tutto il mondo.

Il contest, iniziato ad aprile e terminato il 25 giugno, è stato combattuto a colpi di video-esibizione in cui i ragazzi partecipanti hanno mostrato le loro abilità tecniche (in allegato la performance del nostro concittadino), da veri e propri funamboli. Boragine ha passato tutti i turni eliminatori approdando alla finale, in cui ha avuto la meglio su un giovane avversario sudafricano, aggiudicandosi lo scettro di miglior "lower".

Quindici anni (sedici a novembre), studente del Liceo Linguistico "Fiore" di Terlizzi, la giovane promessa del free-style è stata protagonista l'anno scorso del video-spot pubblicitario commissionato dalla onlus Famiglie Sma per la campagna annuale nazionale sull'Atrofia Muscolare Spinale.

Edoardo pratica il calcio freestyle già da qualche anno e ha già vinto alcuni premi di categoria, tra cui uno nel corso di una competizione tenutasi a Roma, l'Scf (Scuola Calcio Freestyle) Cup, dedicata ai rookie, ovvero ai dilettanti di questo particolare sport.

Lascia il tuo commento
commenti