Whatsapp
Il 6 marzo scorso l’Università della Terza Età ha celebrato con una serata evento aperta al pubblico Giorgio Perlasca, l'italiano che durante la Seconda Guerra Mondiale riuscì a salvare cinquemila ebrei ungheresi