La replica del sindaco alle accuse dell'opposizione

Consiglio on line, Gemmato: «Solidarietà a Ruggiero, vittima dei rozzi insulti della minoranza»

Il sindaco di Terlizzi, a consiglio comunale in corso, interviene sulla situazione di caos che si è creata per lunghi minuti nella sala conferenze dell'ufficio Servizi sociali

Politica
Terlizzi venerdì 16 ottobre 2020
di La Redazione
Consiglio on line, Gemmato: «Solidarietà a Ruggiero, vittima dei rozzi insulti della minoranza»
Consiglio on line, Gemmato: «Solidarietà a Ruggiero, vittima dei rozzi insulti della minoranza» © n. c.

Il sindaco Ninni Gemmato, a consiglio comunale in corso, interviene sulla situazione di caos che si è creata per lunghi minuti nella sala conferenze dell'ufficio Servizi sociali, dove i consiglieri di opposizione hanno improvvisato un picchetto di protesta contro l'impossibilità di partecipare in presenza alla massima assise cittadina.

L'assemblea si sta svolgendo in questi momenti on line, ma - sostiene la minoranza - non è mai stata inoltrata formale convocazione in merito da parte del presidente del consiglio comunale Mario Ruggiero. I consiglieri di opposizione parlano in merito di sospensione della democrazia consiliare.

Il primo cittadino respinge le accuse e afferma che la democrazia è garantire il diritto alla salute di tutti i membri dell'assemblea: "in un momento di piena emergenza sanitaria, in un momento in cui il contatore dei contagi sale di mille in più al giorno, in un momento in cui il Covid-19 non è più qualcosa che si vede solo in tv ma colpisce amici, colleghi, familiari e comunque persone che si conoscono, Terlizzi ha avviato la modalità in teleconferenza dei Consigli comunali".

Gemmato esprime anche solidarietà al Presidente del Consiglio comunale Mario Ruggiero, "vittima di rozzi insulti e invettive da parte dei consiglieri comunali di opposizione".

"Tutti i consiglieri, di maggioranza e di opposizione, possono collegarsi telematicamente, intervenire e votare liberamente - continua il sindaco -. La nuova modalità telematica assicura il distanziamento sociale senza pregiudicare in nessun modo il dibattito e il confronto. Al fine di garantire la partecipazione di tutti, il Presidente Ruggiero ha messo a disposizione di tutti i consiglieri anche i dispositivi comunali (computer) e gli uffici comunali. Sta funzionando tutto bene. In questo momento stiamo approvando nell'aula digitale importanti provvedimenti per il paese. Proprio questo significa democrazia: allargare e dare a tutti la possibilità di partecipare e scegliere. Ed è quello che è stato fatto", conclude.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Io amo terlizzi ha scritto il 16 ottobre 2020 alle 17:11 :

    Nel feudo delle banane,siamo alla frutta,caro primo cittadino non inventarti scuse ormai tutti sanno del tuo aggettivo privilegiato 6 bugiardo e racconti favole Rispondi a Io amo terlizzi