Elezioni regionali

Marcello Gemmato: «Fitto era il candidato migliore, avevamo di fronte un'armata»

Il deputato terlizzese di Fratelli d'Italia e coordinatore del partito in Puglia commenta l'esito del voto

Politica
Terlizzi martedì 22 settembre 2020
di La Redazione
marcello gemmato
marcello gemmato © marcello gemmato a corato

A pochi minuti dall'ufficializzazione della composizione del prossimo consiglio regionale arriva il commento di Marcello Gemmato, deputato terlizzese di Fratelli d'Italia e coordinatore del partito in Puglia.

"Fratelli d'Italia in Puglia guida il centrodestra, è seconda solo al Pd di Emiliano ed elegge sei consiglieri regionali, uno per ciascuna provincia, passando dal 2,45% delle scorse regionali al 12,6%", dichiara Gemmato, che riconosce che "il centrodestra ha perso. Per chi mi conosce sa che non salgo sul carro del vincitore, non stimo chi lo fa, io non l’ho mai fatto. Men che meno lascio gli amici di strada soli nel momento della difficoltà. A chi mi chiede se Raffaele Fitto, col senno di poi, sia stato il miglior candidato rispondo di sì, punto. Il Covid ha favorito i governatori uscenti di cdx e csx: De Luca vince con 51 punti di distacco su Caldoro, Toti di quasi 20 sullo sfidante, Zaia stacca di 61 punti percentuali il candidato presidente del csx. Alla luce di questo leggiamo il risultato in Puglia, siamo stati in partita fino alla fine. Avevamo di fronte un’armata ed abbiamo dato il massimo. In politica, come nella vita, si vivono gioie e dolori, l’importante è rimanere sempre se stessi e non cambiare".

L'esponente di Fratelli d'Italia da ultimo formula i suoi auguri ai neoeletti consiglieri regionali di Fratelli d'Italia, Luigi Caroli (BR), Giannicola De Leonardis (FG), Antonio Gabellone (LE), Renato Perrini (TA), Francesco Ventola (BT), Ignazio Zullo (BA).

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Victor Tedeschi ha scritto il 30 settembre 2020 alle 20:15 :

    Siete ridicoli perché non pubblicate i commenti critici che non vi aggradano Rispondi a Victor Tedeschi

  • Victor Tedeschi ha scritto il 30 settembre 2020 alle 15:33 :

    Fitto era un candidato ineleggibile sopratutto per i Terlizzesi e non solo. Grazie a questa scelta anche chi non avrebbe voluto votare Emiliano lo ha comunque votato per evitare che a presiedere la Regione ci fosse uno che tanto male aveva arrecato ai pugliesi specialmente in fatto di sanità nel precedente mandato e ancor più sostenuto dalla Lega impegnata alla conquista del Sud da loro tanto odiata... I Gemmato, hanno purtroppo per loro, la memoria corta. Rispondi a Victor Tedeschi