Elezioni comunali

A San Vito dei Normanni non ce la fa il terlizzese Covolo: vince il candidato di centrodestra Errico

Covolo è stato fino a pochi mesi fa assessore comunale del Comune di Brindisi alle Politiche giovanili e alla Programmazione economica sotto la giunta di centrosinistra Rossi

Politica
Terlizzi martedì 22 settembre 2020
di La Redazione
roberto covolo
roberto covolo © roberto covolo

Non ce l'ha fatta il terlizzese Roberto Covolo, candidato sindaco a San Vito dei Normanni.

Le elezioni amministrative nel comune del brindisino hanno premiato la candidata del centrodestra Silvana Errico, appoggiata da Fratelli d'Italia e Forza Italia e tre liste civiche ma non dalla Lega Salvini. Errico si è aggiudicata il 51% dei voti, vincendo al primo turno.

A sostegno della sua candidatura Covolo aveva quattro liste: Partito Democratico, Insieme, Ora tocca a noi e Italia in Comune. Il terlizzese ha ottenuto il 30% dei consensi, seguito dall'esponente del Movimento Cinque Stelle Ruggiero, fermo al 13%, e al candidato della Lega Salvini De Carlo, più indietro al 4%.

42 anni, prima di concorrere come primo cittadino a San Vito dei Normanni - dove negli scorsi anni ha avviato l'esperienza sociale del laboratorio urbano X-Fadda -, Covolo è stato fino a pochi mesi fa assessore comunale del Comune di Brindisi alle Politiche giovanili e alla Programmazione economica sotto la giunta di centrosinistra Rossi.


Lascia il tuo commento
commenti