L'ufficializzazione avverrà il 4 agosto in piazza nella cittadina brindisina

Il terlizzese Roberto Covolo candidato sindaco di San Vito dei Normanni

41 anni, è stato fino a pochi giorni fa assessore nella giunta Rossi al Comune di Brindisi

Politica
Terlizzi lunedì 03 agosto 2020
di La Redazione
roberto covolo
roberto covolo © n. c.

Il terlizzese Roberto Covolo si candida a sindaco di San Vito dei Normanni, Brindisi.

Già assessore alla programmazione economica nella giunta Rossi al Comune di Brindisi, Covolo ha rimesso le sue deleghe da pochi giorni per concorrere alla carica di primo cittadino.

41 anni, con un - recente - passato da project manager di ExFadda, ex stabilimento enologico trasformato in un laboratorio urbano, il nostro concittadino ha anche lavorato per la Regione Puglia, coordinando l’azione "Laboratori Urbani" del programma per le politiche giovanili "Bollenti Spiriti" e dirigendo la scuola di "Bollenti Spiriti", un’azione formativa per animatori di comunità.

La candidatura è stata già annunciata via social, ma sarà ufficializzata martedì 4 agosto, giorno in cui Covolo presenterà in piazza a San Vito le liste ed il partiti - sei in tutto - che lo sosterranno nella campagna elettorale, uno schieramento che metterà assieme il movimentismo, l'associazionismo e la cosiddetta società civile locali.

La carica di sindaco di San Vito dei Normanni è vacante da venerdì 30 luglio, quando l'ormai ex primo cittadino Domenico Conte si è dimesso per candidarsi consigliere regionale a sostegno di Michele Emiliano alle prossime elezioni regionali del 20 e 21 settembre. Proprio in quelle date si voterà per le elezioni amministrative anche a San Vito dei Normanni.

Lascia il tuo commento
commenti