In lista consiglieri regionali, ma anche sindaci, assessori, ‘sardine’

Regionali, Città Civile sostiene Italia in Comune

La scelta del movimento politico è in linea con l'impronta civica della lista

Politica
Terlizzi giovedì 23 luglio 2020
di La Redazione
Michele Abbaticchio
Michele Abbaticchio © n.c.

Sindaci e assessori antimafia, esponenti della cultura popolare, ambientalisti, attivisti del Movimento delle Sardine. "Italia in Comune" presenta i protagonisti della prossima competizione elettorale di quello che è un vero e proprio ‘laboratorio politico made in Puglia’, dove la innumerevole presenza di amministratori e di esperti di settore garantisce competenza nell'amministrare e massima attenzione ai piccoli territori ed alle periferie delle città pugliesi.

Già molti coloro che hanno ufficializzato la loro partecipazione alla competizione regionale nel centrosinistra con un testimonial d’eccezione: Dario Vassallo, fratello di Angelo, il ‘sindaco pescatore’ emblema degli amministratori di frontiera, in lotta continua senza armi, contro la illegalità diffusa. Questo il denominatore comune dei tanti candidati pugliesi di una lista omogenea e senza compromessi: donne e uomini costantemente a contatto con il proprio territorio di residenza, con il dolore e la disperazione della gente comune. Insieme a un bagaglio di competenze enorme per un momento politico “caratterizzato da improvvisatori e pubblicitari”.

L’ex prefetto di Bari e Foggia Antonio Nunziante (Bari), Paolo Pellegrino (Lecce) e Mauro Vizzino (Mesagne) rappresentano il gruppo consiliare regionale che si ripropone nella prossima competizione elettorale. Assieme a loro, sindaci, assessori e consiglieri dell’entroterra, spesso minacciati dalla malavita o in lotta costante per la legalità sui propri territori. In lista anche instancabili “lottatori” per l’ambiente, rappresentanti del mondo della cultura ed esperti del welfare.

A Terlizzi, il movimento Città Civile sosterrà la lista Italia in Comune, partito oggi rappresentato al meglio dal Vicecoordinatore Nazionale Michele Abbaticchio. "La sua candidatura ed il suo enorme risultato conseguito alle europee ha favorito in Puglia questo movimento che è anche culturale oltre che politico. Noi ci siamo", commenta Cc.

Lascia il tuo commento
commenti