Edilizia scolastica

La Corrente: «Alcune scuole sono in stato pietoso, a settembre sia garantito diritto allo studio»

Il movimento mette in evidenza le condizioni molto critiche, dal punto di vista strutturale e delle manutenzioni, in cui versano molti edifici terlizzesi adibiti a scuole primarie e secondarie

Politica
Terlizzi martedì 30 giugno 2020
di La Redazione
La Corrente: «Alcune scuole sono in stato pietoso, a settembre sia garantito diritto allo studio»
La Corrente: «Alcune scuole sono in stato pietoso, a settembre sia garantito diritto allo studio» © la corrente

La Corrente spinge sul tema dell'edilizia scolastica, mettendo in evidenza le condizioni molto critiche, dal punto di vista strutturale e delle manutenzioni, in cui versano molti edifici terlizzesi adibiti a scuole primarie e secondarie.

"Accade che il Ministero della pubblica istruzione stanzia 330 milioni di euro per l'edilizia scolastica a valere su fondi Pon Scuola - si legge in una nota del movimento politico terlizzese -. Sappiamo che i dirigenti scolastici, a 4 giorni dalla scadenza di un bando così importante, viste le pietose condizioni di alcune scuole, non sono stati convocati né da Sua Maestà il Sindaco, né da Sua Eccellenza l'Assessore alle Manutenzioni".

La Corrente mostra di avere particolarmente a cuore l'argomento, su cui ha inoltrato nelle scorse ore anche una interrogazione a risposta scritta: "Confermiamo che se vi farete sfuggire anche questa opportunità vi riterremo responsabili di qualsiasi disservizio che possa ostacolare il sacrosanto diritto allo studio e questa volta il vostro straripante menefreghismo ricadrà sulla sorte di chi, i più piccoli dei nostri concittadini, non ha fatto nulla per meritare tutto questo".

Lascia il tuo commento
commenti