L'istanza

Mensa, Sigrisi: «I genitori si lamentano: si attivi una commissione di vigilanza sulla qualità»

L'interrogazione tiene conto delle "numerose segnalazioni critiche pervenute" richiedendo formalmente la costituzione di un organo di controllo sugli standard qualitativi offerti della Capital srl

Politica
Terlizzi mercoledì 04 dicembre 2019
di La Redazione
giampaolo sigrisi
giampaolo sigrisi © TerlizziLive

La qualità del servizio di mensa scolastica, avviato da qualche settimana, non soddisfa una buona parte dei genitori e docenti dei circoli didattici terlizzesi.

Questo è ciò che emerge dall'interrogazione scritta protocollata ieri, 3 dicembre, dal consigliere di opposizione Giampaolo Sigrisi, che chiede urgentemente l'attivazione di una commissione tecnica di vigilanza sul servizio.

L'istanza, indirizzata al sindaco e al dirigente del terzo settore del Comune, tiene conto delle "numerose segnalazioni critiche pervenute" richiedendo formalmente la costituzione di un organo di controllo sugli standard qualitativi offerti della Capital srl, l'azienda che ha recentemente ottenuto l'appalto per la refezione scolastica a Terlizzi.

"A questo scopo si chiede che venga convocata con urgenza la Terza Commissione Consiliare Permanente, in quanto competente in materia", aggiunge Sigrisi, che auspica una sollecita risposta da parte dell'amministrazione comunale, "trattandosi di una problematica generale e delicata".

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Maria bisceglia ha scritto il 04 dicembre 2019 alle 07:55 :

    Oltre che la qualità si dovrebbero sostituire con una certa urgenza pasti che a mio parere nn sono molto graditi dai piccoli Rispondi a Maria bisceglia