La nomina

La Lega riparte dal territorio: a Terlizzi riconfermato coordinatore Giuseppe Ranieri

Il partito cerca di archiviare l'infelice parentesi della crisi governativa, innescata dall'ormai ex Ministero dell'Interno Matteo Salvini e risoltasi con la nuova maggioranza parlamentare a sostegno, ancora, di Giuseppe Conte

Politica
Terlizzi sabato 07 settembre 2019
di La Redazione
giuseppe ranieri con matteo salvini
giuseppe ranieri con matteo salvini © terlizzilive

La Lega cerca di archiviare l'infelice parentesi della crisi governativa, innescata dall'ormai ex Ministero dell'Interno Matteo Salvini e risoltasi con la nuova maggioranza parlamentare a sostegno, ancora, di Giuseppe Conte trovata dopo le consultazioni avviate dal Presidente della Repubblica Mattarella.

Il partito, coordinato a livello nazionale da Salvini, si sta riorganizzando a livello locale in tutto lo Stivale per programmare la nuova fase, che sarà certamente di serrata opposizione all'alleanza formata dal Movimento Cinque Stelle e dal Partito Democratico.

Il coordinatore regionale della Lega, l'onorevole Luigi D'Eramo, e quello provinciale, Rossano Sasso, hanno confermato con nomina ufficiale Giuseppe Ranieri a coordinatore terlizzese.

"A breve verrà emesso un comunicato stampa con gli indirizzi programmatici e gli obiettivi politici che il gruppo locale, in accordo con le linee nazionali, intende perseguire", è lo stringato commento di Ranieri, che a breve - annuncia - rilascerà le sue prime dichiarazioni da segretario locale del partito di Via Bellerio.

Lascia il tuo commento
commenti