La manifestazione è stata organizzata dall'onorevole Marcello Gemmato

Terlizzi promuove le sue tradizioni alla Camera dei Deputati

​Mercoledì scorso la nostra città è stata per un giorno protagonista alla Camera dei Deputati a Roma promuovendo il fico fiorone “Domenico Tauro”, il carro trionfale, la Festa Maggiore, le ceramiche artistiche

Politica
Terlizzi sabato 06 luglio 2019
di La Redazione
Terlizzi promuove le sue tradizioni alla Camera dei Deputati
Terlizzi promuove le sue tradizioni alla Camera dei Deputati © comune di terlizzi

Mercoledì scorso Terlizzi è stata per un giorno protagonista alla Camera dei Deputati a Roma. La giornata a Palazzo Montecitorio, promossa dall’onorevole terlizzese di Fratelli d'Italia Marcello Gemmato, ha permesso di mostrare, far assaggiare e toccare con mano le tradizioni di Terlizzi: il fico fiorone “Domenico Tauro”, il carro trionfale, la Festa Maggiore, le ceramiche artistiche.

«Mai nessuno prima d’ora aveva portato Terlizzi così in alto», commenta il sindaco Ninni Gemmato. «La nostra città è entrata in una delle sedi istituzionali più importanti d’Italia mostrando il meglio di sé davanti a centinaia di parlamentari di ogni regione. Attraverso la miniatura di Tommaso Volpe abbiamo fatto conoscere l’imponenza del nostro carro trionfale, mentre le immagini dello spot della Festa Maggiore facevano rivivere i momenti più emozionanti della nostra festa. Lo stupore e i complimenti sinceri da parte di tutti i parlamentari, di ogni parte politica, sono stati il miglior riconoscimento possibile. L’attenzione della stampa nazionale ha avvalorato ulteriormente un successo inedito per una iniziativa di questo genere: nessuno mai prima d’ora aveva portato Terlizzi così in alto», aggiunge Gemmato.

«Ciò che mi rende più fiero - aggiunge il sindaco - è che questo è stato un successo corale, una vittoria d’immagine che appartiene a tutta la città. Non a caso l’altro giorno a Roma, a Palazzo Montecitorio, a distribuire fiori e fioroni c’erano i rappresentanti dei produttori agricoli, gli allestitori, gli artigiani, i commercianti, i rappresentanti delle associazioni. Allo stesso modo nei vasi e nelle cassettine di legno c’erano i fiori e i fioroni messi a disposizione da parte di tanti commercianti e produttori della nostra città, lavoratori che ci hanno creduto e ci hanno messo il cuore prima di tutto. Li ringrazio tutti perché grazie anche al loro impegno Terlizzi oggi è una realtà sulla bocca di tutti, è proprio il caso di dire. Tutto questo perché la politica ha saputo innescare una sinergia virtuosa tra istituzioni, amministrazione pubblica, associazionismo e imprenditoria centrando in pieno l’obiettivo di valorizzare e promuovere l’immagine di Terlizzi».

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • luigi.piccolomini ha scritto il 06 luglio 2019 alle 17:22 :

    Ribadisco nuovamento bravissimi, non potevate fare di meglio, sono queste le vere azioni che portano a valorizzare, pubblicizzare il ns. territorio, le ns. tradizioni, la ns. cultura. Veramente ammirevole l'azione dell'on. Gemmato, anzi ai fratelli Gemmato e a tutti coloro che li hanno supportati in questa stupenda iniziativa. E' questa la Terlizzi vera, da far conoscere ed esportare, dobbiamo essere noi cittadini tutti, fieri a chi ha voluto promuovere questo magnifico evento forse storico per il ns paese. Il frutto che si propone in sieme all'olio e alle ceramiche, rappresentano il ns. territorio , la ns realta' e la forza di volonta', di lavoro di quanti ci credono nelle proprie capacità e che con l'impegno e il duro lavoro quotidianamente rende tutto ciò possibile, davvero complimenti Rispondi a luigi.piccolomini

    Nino parisi ha scritto il 08 luglio 2019 alle 13:24 :

    Caro compaesano va’benissimo tutto quello che hai scritto,merito ai fratelli gemmato ,ma Terlizzi la mia TERLIZZI rimane indietro anni luce sopratutto x la sicurezza comunque viva Terlizzi Rispondi a Nino parisi