La controreplica del sindaco

Gemmato: «Mio unico intento è valorizzare il "de Gemmis"»

Il sindaco risponde ai docenti dell'istituto che in mattinata hanno diffuso una lettera aperta per protestare contro la scelta del primo cittadino di scrivere alla Città Metropolitana per richiedere il rifacimento delle serre dida

Politica
Terlizzi mercoledì 15 maggio 2019
di La Redazione
volta de gemmis
volta de gemmis © ninni gemmato

Riceviamo e pubblichiamo la controreplica dell'amministrazione comunale al gruppo dei docenti dell'istituto tecnico-agrario "de Gemmis" che ha redatto e diffuso in mattinata una lettera aperta per protestare contro la scelta - ritenuta inopportuna - del primo cittadino di scrivere alla Città Metropolitana di Bari per richiedere formalmente il rifacimento delle serre didattiche di pertinenza dell'istituto di via Mariotto. Ne riportiamo di seguito integralmente il testo.

Con riferimento all’articolo riguardante le serre didattiche dell’istituto Agrario «De Gemmis» pubblicato questa mattina su TerlizziLive, si precisa che il sindaco Ninni Gemmato - al momento in cui scriviamo - non ha ricevuto nessuna missiva né da parte dei docenti, né da parte di altri organi istituzionali del “Volta-De Gemmis” in merito alla richiesta avanzata alla Città Metropolitana di realizzare nuove serre didattiche all’interno del plesso. Al contrario, siamo certi che tutti coloro che hanno realmente a cuore le sorti del «Volta-De Gemmis» condividano la stessa preoccupazione del primo cittadino di agire affinché il personale scolastico e gli studenti possano fruire delle massime condizioni di sicurezza e di funzionalità in tutti i luoghi dell’istituto. Fermo restando che lo spirito dell’azione amministrativa è unicamente quello di valorizzare l’immagine e le potenzialità formative dell’istituto Agrario «De Gemmis», è appena il caso di precisare che nel corso del sopralluogo che si tenne a febbraio scorso sulle condizioni della palestra e delle serre didattiche, tutti i presenti (in rappresentanza ufficiale del Comune di Terlizzi, della Città Metropolitana e dello stesso istituto «Volta-De Gemmis»), dopo aver attentamente visitato i luoghi in questione, già convennero sulla necessità che si avviassero nel più breve tempo possibile lavori di rifacimento delle serre ipotizzando che potessero essere già inseriti nella programmazione di quest’anno. Non a caso proprio a seguito di quel sopralluogo, richiesto dal sindaco Gemmato, recentemente sono stati avviati i lavori all’interno della palestra. Per quel che invece riguarda le serre, dopo aver constatato l’assenza di questi lavori dalla programmazione annuale della Città Metropolitana, il sindaco ha sollecitato gli organi preposti.

Lascia il tuo commento
commenti