Depositata il 30 agosto

Cimitero e chiesa di Santa Maria delle Grazie, interrogazione della consigliera Galliani

La consigliera indipendente: «L'amministrazione comunale ha finora ignorato la petizione di quaranta cittadini sullo stato di degrado della chiesetta. Anche i colombari hanno bisogno di manutenzione»

Politica
Terlizzi martedì 31 agosto 2021
di La Redazione
Cimitero
Cimitero © Comune di Terlizzi

La consigliera comunale indipendente Mariangela Galliani punta i riflettori sulle condizioni di degrado del cimitero comunale, in particolare della chiesetta di Santa Maria delle Grazie, definito come il vero “nucleo generatore” dell’intero complesso edificato a metà dell’Ottocento.

Il 2 luglio scorso - scrive la consigliera in una interrogazione scritta con risposta in aula protocollata il 30 agosto - è stata posta all’attenzione del Sindaco di Terlizzi una petizione sottoscritta da quaranta cittadini per segnalare "la presenza di infiltrazioni di acqua piovana dalla volta della chiesa, in corrispondenza della navata sinistra e dei locali attigui, all’interno dei quali sono custodite le apparecchiature elettriche, e lo stato di critico degrado che aggredisce gli infissi presenti".

Secondo Galliani l’amministrazione comunale non sta tutelando a dovere il sito, dal notevole valore storico e architettonico, dal momento che sono passati quasi due mesi dal deposito della petizioneL e non si sono ancora stabiliti, né programmati “gli interventi urgenti di manutenzione ordinaria e straordinaria volti a far fronte al diffuso e pericoloso degrado che interessa la copertura e i serramenti della chiesa Santa Maria delle Grazie”.

Anche i colombari del complesso cimiteriale – continua l’ex consigliera di maggioranza – necessitano di lavori urgenti di manutenzione ordinaria e straordinaria “volti a far fronte al diffuso e pericoloso degrado che interessa le coperture”, così come le cappelle gentilizie più antiche, che richiedono un'opera immediata di restauro “per la salvaguardia della sicurezza e del valore storico e architettonico di cui esse sono portatrici”. 

 

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Tex ha scritto il 31 agosto 2021 alle 07:44 :

    Carissima redazione il commento dei cittadini che giustamente fanno e che non sono offensive ma giusto un commentare della vita cittadina e comunque pagano le tasse,li dovete pubblicare il giono stesso( e scusate) Rispondi a Tex

  • Io amo terlizzi ha scritto il 31 agosto 2021 alle 07:05 :

    Cara consigliera siamo alle solite,i morti non votano e i neri vanno solo a caccia di consensi,hanno trasformato terlizzi in una piccola new york con bar,ristiranti e gazebo,li ci sono votiva loro interessa ka poltica del mattone e ai loro compari la poltica dek pallone,per non parlare delle assunzioni clientelari di operatori e operatrici ecologiche..questo e'. Rispondi a Io amo terlizzi