Qualità dell'Abitare

"Sentiero verde", un milione di finanziamento per il Comune di Terlizzi

Il progetto riguarda la forestazione urbana lungo la dorsale che tocca viale Roma, le scuole Pappagallo, Sarcone, Catalano e Rodari, piazzetta Amendolagine, il campo sportivo fino ad arrivare al parco comunale

Politica
Terlizzi giovedì 22 luglio 2021
di La Redazione
"Sentiero verde", un milione di finanziamento per il Comune di Terlizzi © n. c.

Il comune di Terlizzi ha ottenuto un maxi-finanziamento di 1 milione di euro per il progetto «Sentiero Verde» candidato nell’ambito del programma nazionale Qualità dell’Abitare, con l’obiettivo di riqualificare i centri urbani, ridurre il disagio abitativo e favorire l’inclusione sociale. I fondi si aggiungono a quelli ottenuti recentemente per la Rigenerazione Urbana e per il borgo medievale di Sovereto. 

L’assessore all’Urbanistica Laura Chiapparino ricorda che il progetto candidato da Terlizzi riguarda la forestazione urbana lungo la dorsale che tocca viale Roma, le scuole Pappagallo, Sarcone, Catalano e Rodari, piazzetta Amendolagine, il campo sportivo fino ad arrivare al parco comunale. «Sono molto soddisfatta per questo risultato che è frutto di un grande lavoro corale e che ha visto la partecipazione e il coinvolgimento dei dirigenti scolastici, delle associazioni ambientaliste e di liberi cittadini» dice l’assessore Chiapparino. «Il progetto di Terlizzi era candidato all’interno di un ventaglio di proposte presentato in seno alla Città Metropolitana. È un progetto di qualità selezionato secondo alcuni indicatori tra cui l’inclusività sociale generata dal progetto e dunque l’impatto sociale, culturale,  economico-finanziario».

Soddisfatto anche il sindaco Ninni Gemmato: «E’ un finanziamento importante, di 1 milione di euro, destinato a migliorare sensibilmente la vivibilità di una zona di Terlizzi che abbraccia scuole, il parco comunale e aree residenziali. Se mettiamo in fila tutti i finanziamenti ottenuti da questa amministrazione si comprende il grande lavoro di programmazione che stiamo realizzando. Ora l’impegno sarà quello di cantierizzare quanto prima questo grandissimo risultato».

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Vito ha scritto il 25 luglio 2021 alle 08:16 :

    A terlizzi quello che ce da fare non lo fanno un estramurale x non fare entrare tanti camion e autovetture mel centro Rispondi a Vito

  • Vito tedes ha scritto il 25 luglio 2021 alle 08:08 :

    A terlizzi l'unica cosa da fare non la fanno fare un estramurale x non fare entrare in paese tanti camion Rispondi a Vito tedes

  • Maria De Noia ha scritto il 24 luglio 2021 alle 06:42 :

    I progetti sono importanti, ma ciò che manca è l'essenziale...è la cura del territorio ... attualmente Terlizzi versa in una condizione di sciatteria unica. Il Paese è sporco, nelle aiuole ci sono più rifiuti che pietre, le strade sono impraticabili sia a piedi che con la macchina, erbacce dappertutto ...pessimo biglietto da visita per chi volesse inserire la città in un circuito turistico. Rispondi a Maria De Noia

  • Domenico ha scritto il 23 luglio 2021 alle 04:28 :

    Terlizzi, il paese dei fiori. Solo sulla carta. Vedete un pò lo stato dei giardini, delle aiuole... Rispondi a Domenico

  • Domenico Iurilli ha scritto il 22 luglio 2021 alle 16:00 :

    Cosa ne sarà dell'ex mercato dei fiori potremmo mai farci sfuggire la possibilità di fare un mega parcheggio si da decongestionare il traffico in centro Rispondi a Domenico Iurilli