Misure economiche

Resto in Partita, La Corrente: «Il bando è concepito male»

«Per molti potenziali beneficiari non sarà possibile partecipare: non posseggono il requisito della riduzione del fatturato del 50% relativo all’anno 2020 rispetto all’anno 2019», sostiene il movimento

Politica
Terlizzi giovedì 18 febbraio 2021
di La Redazione
partite iva
partite iva © n. c.

La Corrente critica i criteri del bando comunale per i contributi una tantum destinati alle imprese e ai professionisti a partita Iva. 

"Basterà, pare, collegarsi al sito www.restoinpartita.it e seguire la procedura guidata", esordisce il comunicato del movimento politico, ma "è necessario sapere che per molti potenziali beneficiari non sarà possibile partecipare: non posseggono il requisito della riduzione del fatturato del 50% relativo all’anno 2020 rispetto all’anno 2019", avverte La Corrente.

"Pensiamo che la perdita del 50% sia eccessiva e antieconomica, soprattutto se rapportata all’intero anno 2020 rispetto al 2019. Molte imprese, che hanno subito perdite importanti ma non del 50% non potranno partecipare". Inoltre, prosegue il movimento, "il periodo di riferimento della perdita di fatturato è eccessivo, le perdite subite riguardano soprattutto il primo semestre dell’anno (primo lockdown) e per fortuna nella seconda parte dell’anno molte imprese hanno ridotto le perdite, adattandosi alle esigenze del mercato e del 'nuovo' Mondo Covid", continua la nota. 

Per La Corrente "sarebbe stato opportuno diversificare l’entità del contributo in base alle condizioni delle singole imprese. Pensiamo che chi sostiene costi per lavoro dipendente e spese per locazioni commerciali dovrebbe essere destinatario di un contributo più alto. Hai aperto nel 2020, peccato! 

"In fondo sarebbe bastato copiare dai Paesi limitrofi (visto che siamo stati gli ultimi a pubblicare il bando) ma ancora una volta il Comune di Terlizzi si è dimostrato pigro, inefficiente, improduttivo ed incapace di leggere le dinamiche del territorio!", conclude La Corrente. 

Lascia il tuo commento
commenti