Dal 17 al 20 settembre

"Equinozio d'Autore", al Mat la rassegna letteraria di "Un Panda sulla Luna"

Ospite del primo ciclo di incontri sarà giovedì 17 settembre Gabriella Genisi con il suo ultimo noir “I Quattro Cantoni”

Cultura
Terlizzi mercoledì 09 settembre 2020
di La Redazione
Gabriella Genisi presenta al Mat  Pizzica amara
Gabriella Genisi presenta al Mat Pizzica amara © n. c.

L'associazione "Un Panda sulla Luna", in collaborazione con il Mat, organizza il Festival Equinozio d’autore, una serie di appuntamenti dedicati al libro che si svolgerà in due fasi, a settembre e marzo.

Come scrivono i promotori in un comunicato, l'iniziativa nasce con "lo scopo di mostrare luci e ombre dell’animo umano attraverso la letteratura, in una meridiana astratta scandita dal rumore delle pagine. Un rito propiziatorio per affrontare la nuova stagione attraverso la letteratura.

“Equinozio d’autore” avrà, come detto, due edizioni: la prima autunnale dal 17 al 20 settembre e la seconda primaverile dal 18 al 21 marzo.

Ospite del primo ciclo di incontri sarà giovedì 17 settembre Gabriella Genisi con il suo ultimo noir “I Quattro Cantoni”. A dialogare con l’autrice della commissaria Lolita Lobosco sarà proprio il Questore di Bari Giuseppe Bisogno. Venerdì 18 settembre Francesco Carofiglio propone un reading del romanzo finalista al Premio Bancarella 2020 “L’estate dell’incanto” in una conversazione condotta da Marina Losappio del Presidio del Libro “Barincittà”. Sabato 19 settembre Flavia Piccinni e Carmine Gazzanni presentano “Sarah. La ragazza di Avetrana”, un libro-Inchiesta che, a distanza di dieci anni dall’omicidio che sconvolse l’Italia, riaccende i fari su un caso giudiziario con aspetti ancora poco chiari, che sta peraltro per diventare una serie televisiva diretta dal regista Pippo Mezzapesa. L'evento sarà condotto da Antonella Gaeta, giornalista de "La Repubblica Bari".

Domenica 20 settembre ci sarà la chiusura con il giornalista Paolo Borrometi, Vice-Direttore dell’agenzia Agi, con il suo ultimo lavoro “Il sogno di Antonio. Storia di un ragazzo europeo”. Un libro con scritti inediti di Antonio Megalizzi, cronista radiofonico ucciso da un terrorista islamico nell’attentato di Strasburgo dell’11 dicembre 2018. In un dibattito condotto da Giuseppe Volpe già Procuratore della Repubblica di Bari. Interverranno Piero Ricci Presidente dell’Ordine dei Giornalisti di Puglia e Don Angelo Cassano, referente del presidio cittadino “Libera” di Bari.

Tutti gli incontri si terranno presso il Mat - Laboratorio Urbano di Terlizzi - via Macello 1 con inizio alle ore 20 e ad ingresso libero fino esaurimento posti. Saranno rispettate tutte le normative di sicurezza anti – Covid con rilevazione della temperatura, distanziamento e mascherina obbligatoria. Info: 331/1968984

Tra le due edizioni sono previsti appuntamenti intermedi finalizzati ad ampliare il pubblico interessato alla lettura e scrittura, con il coinvolgimento degli studenti della frequentatissima sala-studio del Mat. I ragazzi avranno la possibilità di incontrare l’autore ospite per interlocuzioni dirette sui testi presentati. A questo si aggiunge una call destinata a giovani scrittori pugliesi a cui verrà offerta la possibilità di partecipare a seminari appositamente organizzati da case editrici del territorio. Un’occasione in più, quindi, per connettersi al mondo dell’editoria e approfondire le dinamiche che portano un autore alla pubblicazione.

da giovedì 17 a domenica 20 settembre 2020

Terlizzi (Bari)

MAT Laboratorio urbano

via Macello

ore 20:00

ingresso libero

Info. 331/1968984

Lascia il tuo commento
commenti