Il 27 e 28 ottobre a Reggio Emilia

La terracotta terlizzese in tour con Vinicio Capossela

Il musicista ha recentemente fatto realizzare da un rinomato laboratorio terlizzese, la "D'aniello Tradizioni", i calici che saranno utilizzati nelle due date "conviviali" del "Concerto delle feste per uomini e bestie”

Cultura
Terlizzi mercoledì 27 novembre 2019
di La Redazione
La terracotta terlizzese in tour con Vinicio Capossela
La terracotta terlizzese in tour con Vinicio Capossela © n. c.

Vinicio Capossela sceglie la terracotta terlizzese, promuovendola nel suo "tour" in giro per l'Italia.

L'estroso musicista di origine lucana, che ama particolarmente il nostro territorio (alcuni membri della sua band sono pugliesi doc, come Giovannangelo De Gennaro), ha recentemente fatto realizzare da un rinomato laboratorio terlizzese, la "D'aniello Tradizioni", i calici che saranno utilizzati nelle due date speciali del "Concerto delle feste per uomini e bestie”, che si svolgeranno a Reggio Emilia, all'Arci "Fuori Orario", il 27 e il 28 dicembre.

"In Taberna", questo il nome dell'evento, avrà luogo in una cornice conviviale, in cui si pasteggerà con vino sorbito nei recipienti di pregiata fattura terlizzese, rigorosamente "plastic free". I calici recano, infatti, una dedica al loro testimonial d'eccezione, noto in tutto il mondo. Si tratta di tre versi, quasi un haiku, che recitano:

IN TABERNA
cum Vinicio
liberi dalla plastica

Lascia il tuo commento
commenti