Nei locali dell'ex Tatera

In mostra le opere di Gioacchino D'Elia

​"Di terra, di mare, di vento"​ raccoglie una selezione delle opere lignee dello scultore terlizzese incentrate sul tema dell’identità e della complessità delle radici​. Vernissage alle 19.30

Cultura
Terlizzi venerdì 30 agosto 2019
di La Redazione
Di terra, di mare, di vento
Di terra, di mare, di vento © Pro Loco Unpli Ruvo di Puglia

Questa sera alle 19.30 sarà inaugurata nei locali dell’ex “Tatera” in via Nicola Cassano 2, in angolo con via Alcide de Gasperi, la mostra dal titolo "Di terra, di mare, di vento" dello scultore terlizzese Gioacchino D'Elia.

Fino all’8 settembre sarà possibile ammirare le opere dell’artista in un circuito espositivo costituito da una selezione di opere in legno incentrate sul tema dell’identità e della complessità delle radici, uno dei più cari allo scultore e più esplorati nella sua produzione artistica.

Sarà possibile vedere concretizzata la personale evoluzione nella ricerca artistica di D’Elia, che ha scavato nella sua materia più congeniale, il legno, piegandola alla sua originale modalità espressiva e dando così vita a forme sensibili, capaci di emanare significati sia ideali-concettuali, sia visivi. Dall’essenza lignea egli estrae, infatti, con paziente maestria, senso e memorie. È il suo modo di dare tangibilità al proprio mondo, di svelare, insieme al cuore delle cose, la sua stessa anima. Le sculture lignee in mostra rappresentano forme astratte, che però richiamano le forze della natura e i suoi elementi simbolici: il vento, le onde, le nuvole, gli alberi.

Durante il vernissage interverranno il sindaco, Pasquale Chieco, e l'assessora alla Cultura e al Turismo Monica Filograno. la cittadinanza è invitata a partecipare.

L’evento rientra nell’ambito degli interventi a sostegno della qualificazione e del potenziamento del servizio degli InfoPoint turistici dei comuni che aderiscono alla rete regionale, finanziati dall’Assessorato al Turismo della Regione Puglia per il Piano Strategico, in sinergia con l’Assessorato al Turismo della Città di Ruvo di Puglia, la Pro Loco e l’associazionismo locale.

Lascia il tuo commento
commenti