Domenica 24 giugno

"Viator" fa tappa a Sovereto. Il programma

Il festival di cultura e musica, ideato dai musicisti Giovannangelo De Gennaro dell'ensemble Calixtinus e Michele Lobaccaro dei Radiodervish, si svolgerà straordinariamente nel sagrato del santuario

Cultura
Terlizzi giovedì 21 giugno 2018
di Gianpaolo Altamura
santuario sovereto
santuario sovereto © terlizzilive

"Viator" fa tappa a Sovereto.

Il festival di cultura e musica, ideato dai musicisti Giovannangelo De Gennaro dell'ensemble Calixtinus e Michele Lobaccaro dei Radiodervish, è giunto ormai alla sua quarta edizione, che si svolgerà straordinariamente nel sagrato del Santuario di Santa Maria di Sovereto.

"Viator" - dicono gli organizzatori - "porterà come sempre i partecipanti nell’affascinante mondo del pellegrinaggio condotto lungo gli antichi cammini medievali" che "oggi si stanno ripopolando di moderni camminatori alla ricerca di una dimensione più autentica del viaggio esteriore ed interiore".

Il festival "intende celebrare la bellezza dell’andar lento, del riconquistare una velocità umana, dimensione che la pratica dei cammini riesce a restituire ad una umanità diventata troppo veloce e poco attenta", continua la nota.

Si comincia domenica 24 giugno (ore 19.30) con la proiezione del video documentario sul borgo di Paolo Notalbartolo di Sciara. Seguirà il dialogo, moderato da Maria Cavalluzzi, "Unica via il pellegrinaggio tra oriente e occidente", in particolare su "Vat Phu - La montagna di Shiva - incontro tra scienza e religione", con Roberto Marzano, e "Verso Gerusalemme - I Cavalieri del Tempio", con Paolo Lopane.

Al termine ci sarà il concerto "Via - Immagini sonore di un Viandante", del musicista pellegrino Giovannangelo de Gennaro. Ad accogliere ci sarà il priore del Santuario, frate Dante della Comunità Francescana di Terlizzi.

L'ingresso è libero. Il festival è a cura dell’Associazione Culturale Viator, in collaborazione con l'Università degli Studi Aldo Moro di Bari - Dipartimento Studi Umanistici, Ensemble di Musica Medievale Calixtinus, Comitato di Quartiere Borgo Sovereto, con il patrocinio del Comune di Terlizzi.

Lascia il tuo commento
commenti