La diretta fb del sindaco

Covid, siamo a 114 positivi. Ipotesi chiusura negozi alle 19, mercato sotto osservazione

Il sindaco ha aggiornato in serata i cittadini: i numeri peggiorano

Cronaca
Terlizzi lunedì 16 novembre 2020
di La Redazione
gemmato
gemmato © n. c.

Sono 114 i terlizzesi attualmente positivi al coronavirus. Dopo pochi giorni, il conto dei contagiati sale ulteriormente.

I dati sono stati aggiornati in serata dal sindaco di Terlizzi Ninni Gemmato nel corso di una diretta facebook.

Tra i positivi, vi sono altri due dipendenti comunali, per un complessivo di quattro contagiati tra i funzionari del Comune, di cui due appartenenti alla polizia locale e altri due al personale. Per questa ragione gli uffici del servizio anagrafe, coinvolti dal piccolo focolaio, lavoreranno nei prossimi giorni solo per le urgenze.

Al vaglio - dopo una riunione presieduta dal primo cittadino con le associazioni di categoria - l'opportunità di chiudere alle 19 tutte le attività commerciali, come ha disposto Decaro a Bari, per limitare gli assembramenti.

Anche il mercato settimanale è sotto osservazione. Domani, martedì 17 novembre, Gemmato effettuerà un sopralluogo per verificare le condizioni e le dinamiche di svolgimento al fine di decidere il da farsi. Nei prossimi giorni sono attese decisioni su più versanti.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Franco ha scritto il 17 novembre 2020 alle 23:05 :

    Queste persone nei commenti vorrebbero spingerci a temere o peggio odiare i nostri simili descrivendoli come potenziali portatori di virus e di morte. Il loro scopo è diffondere agli altri la paura che loro hanno dentro. Paura che diventa delazione, richiesta di repressione, violenza. Rispondi a Franco

  • Franco ha scritto il 17 novembre 2020 alle 09:48 :

    Si chiude alle 19 perché il Covid19, lo dice la parola, prende servizio a quell'ora? Rispondi a Franco

  • Angela Cataldi ha scritto il 17 novembre 2020 alle 08:04 :

    Chiudete tutto per qualche settimana e sicuramente la curva epidemiologica scenderà. Rispondi a Angela Cataldi

  • Maria P. ha scritto il 16 novembre 2020 alle 22:55 :

    Ipotesi, RIPETO SOLO IPOTESI, chiusura ore 19 esercizi commerciali. Almeno chiuderanno anche bar pizzerie e rosticcerie dove si creano assembramenti di ragazzi e piccoli delinquenti? Se questo é il massimo che ci possiamo aspettare dal nostro sindaco, e allora speriamo che ci salvi qualcuno più DI POLSO che dichiari la PUGLIA ZONA ROSSA. Ancora pochi giorni.... Rispondi a Maria P.

    Maria P. ha scritto il 17 novembre 2020 alle 17:48 :

    Allora c'è un pazzoide che si firma Maria P. solo perché nei giorni mi sono permessa di rispondergli. Rispondi a Maria P.

    Maria P. ha scritto il 19 novembre 2020 alle 18:23 :

    NOME COGNOME INDIRIZZO PATERNITÀ E LUOGO DI NASCITA. Rispondi a Maria P.

    Maria P. ha scritto il 18 novembre 2020 alle 09:41 :

    Signora, lei si vuole divertire vuol giocare, qui invece stiamo parlando di cose serie. Quindi..... Nome Cognome Indirizzo Paternità Luogo di nascita. Rispondi a Maria P.

    Franco ha scritto il 18 novembre 2020 alle 22:46 :

    Un invito alla redazione: possibile che si continui a dare spazio a questo squilibrato che sino a poco fa si firmava Toscano e ora Maria P. solo perché è entrato in collisione con la vera ?

    Maria P. ha scritto il 18 novembre 2020 alle 09:23 :

    Che significa maria p ? Io mi chiamo maria di nome e p. di cognome. Chi sarebbe lei? Mi dia. Nome Cognome Indirizzo Paternità Luogo di nascita Rispondi a Maria P.

  • Maria P. ha scritto il 16 novembre 2020 alle 22:43 :

    Sindaco CHE DELUSIONE. Deve fermare i contagi in continuo aumento, deve bloccare tutto il passeggio e gli assembramenti anticipando il coprifuoco alle 18, e invece cosa fa? La sua IPOTESI se la tenga pure, tra poco la puglia sarà ZONA ROSSA e quindi si dovrà adeguare anche lei. CHE DELUSIONE SINDACO. Rispondi a Maria P.

    Franco ha scritto il 17 novembre 2020 alle 17:52 :

    Come si nota nei commenti troppi scienziati in giro.....i nuovi paladini delle regole, i giustizieri del Covid, gli sceriffi da balcone. Gente che va in giro per dire che c'è gente in giro. Psicosi diffuse e pericolose. Rispondi a Franco

  • Angela Cataldi ha scritto il 16 novembre 2020 alle 21:47 :

    Giusto... Ottima osservazione!!! Anche l 'orario del coprifuoco si dovrebbe anticipare. Più controlli, controlli, controlli. Rispondi a Angela Cataldi

    Franco ha scritto il 17 novembre 2020 alle 17:54 :

    I terrorizzati dai loro concittadini causa,troppa tv non hanno che da chiudersi in casa, non c'è altra cura a queste psicosi. Rispondi a Franco

    Maria P. ha scritto il 18 novembre 2020 alle 09:53 :

    Quindi secondo lei (e secondo molti), chi chiede il rispetto delle regole (mascherine distanziamento no assembramenti), é un pazzo o uno sceriffo da balcone? Le rammento che dal 13 ottobre in TUTTA ITALIA é OBBLIGATORIA la mascherina all'aperto SEMPRE, e la mascherina deve coprire BOCCA E NASO. DICO 13 OTTOBRE. Rispondi a Maria P.

    Franco ha scritto il 19 novembre 2020 alle 09:47 :

    Ma non ti chiamavi Toscano prima? Hai cambiato sesso?