Il caso

Psicosi Samara, folla in Piazza Europa per la ragazzina di "The Ring"

Si è spontaneamente radunata nel largo della stazione Bari Nord a partire dalle 21 circa, quando si è diffusa improvvisamente la voce che il cosplayer della ragazzina del famigerato horror "The Ring" fosse riapparso in zona

Cronaca
Terlizzi giovedì 05 settembre 2019
di La Redazione
Psicosi Samara, folla in Piazza Europa per il cosplay della ragazzina di
Psicosi Samara, folla in Piazza Europa per il cosplay della ragazzina di "The Ring" © n. c.

Decine di curiosi fermi ad aspettare non Godot, ma Samara, la protagonista del cosplay social del momento.

Si sono spontaneamente radunati nel largo della stazione Bari Nord a partire dalle 21 circa, quando si è diffusa improvvisamente la voce che il solito buontempone travestito dalla ragazzina del famigerato horror "The Ring" si aggirava nello stesso posto dove era stato avvistato ieri sera per la prima volta, cioè in Piazza Europa.

Così è partito inesorabile il tam tam, che in pochi minuti è diventato un misto di euforia e psicosi collettiva. Attorno alle 22 si era creata nella piazzetta una piccola folla. Molti, c'è da dire, sono sopraggiunti per semplice e ironica curiosità, altri - non si sa precisamente perché - sono accorsi con la bava alla bocca, con velleità da giustizia sommaria. Il quadretto non è stato dei più edificanti e sembrava una via di mezzo tra una strampalata caccia alle streghe e un triste spettacolo da fine impero, dove la noia la fa da padrona.

A un certo punto - hanno riferito i presenti - qualcuno ha ipotizzato che la povera Samara ("Samanta" per molti dei convenuti) si fosse barricata nei bagni della stazione per sfuggire all'orda castigatrice, proprio come una eretica. Ebbene, manco a dirlo, nella toilette ferroviaria di Samara non c'era nemmeno l'ombra, come è risultato da un'accurata ispezione degli inquisitori, rimasti con un palmo di naso. Il fantomatico imitatore si era volatilizzato nel buio.

Fin troppo tangibile, al contrario, è stata la sensazione di aver assistito stasera a una evitabile dimostrazione di trivialità, che il "Samara Challenge" ha peraltro avuto il merito (certo il solo) di mettere a nudo.

Lascia il tuo commento
commenti