Emergenza Coronavirus

Terlizzese positivo al coronavirus, Gemmato: «Il "liberi tutti" porta inaccettabili rischi»

Il sindaco di Terlizzi Ninni Gemmato commenta così la notizia di un nuovo tampone positivo rilevato nell’ospedale di Molfetta su un cittadino terlizzese in cura per altre patologie addominali

Attualità
Terlizzi mercoledì 08 luglio 2020
di La Redazione
Ospedale di Molfetta don Tonino Bello
Ospedale di Molfetta don Tonino Bello © Google

«Fonti sanitarie mi confermano che un giovane terlizzese del ‘75 è risultato positivo al tampone, senza sintomi. Questa brutta notizia deve convincerci, se mai ce ne fosse ancora bisogno, che il Coronavirus serpeggia ancora tra noi e si insinua pericolosamente nelle nostre comunità. Deve essere chiaro a tutti che non possiamo permetterci di abbassare la guardia. Il "liberi tutti" indiscriminato e senza adeguate misure di prevenzione, solo per far contenti tutti, non va bene e porta con sé inaccettabili rischi per la salute pubblica».

Il sindaco di Terlizzi Ninni Gemmato commenta così la notizia di un nuovo tampone positivo rilevato nell’ospedale di Molfetta su un cittadino terlizzese in cura per altre patologie addominali.

«L'Amministrazione comunale - continua Gemmato - farà tutto quello che è nelle sue competenze per arginare questo nemico e garantire sicurezza alla popolazione. Ribadisco a tutti l'invito al senso di responsabilità e alla prevenzione. Al concittadino trovato oggi positivo, l'augurio da tutta Terlizzi di una prontissima guarigione».

Lascia il tuo commento
commenti