La città limitrofa è una località balneare molto frequentata dai terlizzesi

Alga tossica assente. Le spiagge di Molfetta confermano la "bandierina bianca"

Le rilevazioni fanno riferimento alla seconda metà di giugno

Attualità
Terlizzi lunedì 06 luglio 2020
di La Redazione
Prima Cala
Prima Cala © Molfettalive.it

Le spiagge di Molfetta mantengono lo status della bandierina bianca nelle rilevazioni dati dell'alga tossica.

Nella seconda metà di giugno, infatti, il campione di acqua prelevato nel mare che bagna le coste molfettesi ha dato esito negativo a Ostreopsis Ovata. Molfetta, località balneare storicamente frequentata da molti terlizzesi, aveva ottenuto il medesimo risultato nella scorsa rilevazione e chiude, quindi, l'intero mese di giugno senza alga tossica mantenendo la bandierina bianca per tutto il suo litorale.

A diffondere i dati è l'Arpa Puglia. Il monitoraggio di Ostreopsis Ovata continuerà fino a settembre con cadenza quindicinale.

Per Molfetta, storicamente, adesso inizia il clou: il gran caldo è l'amico numero uno della proliferazione e conseguente diffusione di Ostreopsis Ovata.

Lascia il tuo commento
commenti