“Giornata della prevenzione da Coronavirus”

Covid-19, test sierologico a cura del Lions Club anche a Terlizzi

Nuova iniziativa dell’associazione che unisce Ruvo e Terlizzi. Domenica 31 maggio, dalle 9.00. Obbligatoria la prenotazione​

Attualità
Terlizzi giovedì 28 maggio 2020
di La Redazione
Covid-19, test sierologici
Covid-19, test sierologici © n.c.

Il Lions Club “Appia Traiana” – Ruvo di Puglia e Terlizzi, a meno di un mese dall’omologazione della sua fondazione, sarà presente nelle due città con una Unità Mobile di Prevenzione Lions, su cui medici e infermieri volontari effettueranno circa duecento screening Igm e Igg sul possibile contagio da Covid-19, nell’ambito della “Giornata della prevenzione contro il Coronavirus”.

A Ruvo di Puglia, l’appuntamento è per domenica 31 maggio, dalle 9.00 alle 13.00, davanti l’ufficio della Polizia Municipale, in Corso Carafa.

Lo screening sarà effettuato attraverso l’uso di kit monouso e permetterà, in poco meno di 10 minuti e dopo una semplice puntura a un polpastrello, di scoprire se un soggetto è in uno dei seguenti stati: “Nessuna infezione in atto o in fase di incubazione”; “Possibile infezione in atto e possibilità di essere entrati in contatto col virus”; “Possibile infezione in atto, ma non necessariamente recente”; “Possibile immunizzazione contro il virus. Possibilità di aver sviluppato gli anticorpi”.

Sarà garantito il rispetto delle norme sul distanziamento sociale.

Per questo motivo, è necessario prenotarsi ai numeri 3408608241 - 3477282449. Al momento della prenotazione saranno consegnati i moduli informativi sull’iniziativa oltre a quelli per la tutela della privacy.

La mattinata sarà divisa in quattro fasce di un’ora, durante le quali i cittadini saranno organizzati in ordine di arrivo (sarà garantita priorità a diversamente abili; ad anziani).

A tutti i partecipanti, che dovranno indossare guanti e mascherina, sarà rilevata preventivamente la temperatura corporea con termoscanner.

A breve, sarà fissata una data per il Comune di Terlizzi.

A livello nazionale, i Lions hanno raccolto quasi 5 milioni di euro a sostegno di ospedali, Rsa e famiglie in difficoltà. Nella sola Puglia, oltre alle donazioni – importanti – in denaro, sono stati acquistati 6 ventilatori polmonari, per ciascuna provincia.

« “Dove c’è bisogno, lì c’è un Lion”, recita un nostro motto – precisa Tecla Sivo, presidentessa del neonato sodalizio - ed è proprio su tale solco che, in questo periodo critico, saremo presenti nelle due città».

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Giacobbe Zero ha scritto il 28 maggio 2020 alle 18:20 :

    Ottima iniziativa. Bravi Rispondi a Giacobbe Zero

  • Franco ha scritto il 28 maggio 2020 alle 07:31 :

    Dove non arriva il pubblico arriva il privato. Ottima iniziativa, il prof. Lopalco dovrebbe prendere esempio. Rispondi a Franco