Ieri le primarie

Emiliano sarà ancora il candidato del centrosinistra alle regionali: a Terlizzi 340 preferenze

Il governatore in carica ha vinto in tutte le province della Puglia, staccando tutti gli sfidanti

Attualità
Terlizzi lunedì 13 gennaio 2020
di La Redazione
Il voto di Michele Emiliano durante le primarie di ieri
Il voto di Michele Emiliano durante le primarie di ieri © n.c.

Sarà ancora una volta Michele Emiliano il candidato presidente del centrosinistra per le elezioni regionali della prossima primavera.

Il governatore in carica, che i pronostici davano per favorito, ha battuto piuttosto nettamente gli altri tre sfidanti, Elena Gentile, Leo Palmisano e Fabiano Amati, con una percentuale di consensi oltre il 70%. Emiliano ha vinto in tutte le province della Puglia.

Anche a Terlizzi l'ex magistrato ha stravinto con oltre 340 preferenze, contro le 37 di Gentile, le 23 di Amati e le 13 di Palmisano (8 schede nulle e 5 bianche).

"Nonostante il freddo e la pioggia ottantamila sono andate a votare, sono persone speciali, perché queste cose non accadono dappertuttto e sono accadute in Puglia. L'esito di queste primarie poteva apppare scontato, eppure in tanti sono usciti per andare a votare, per testimoniare una storia che è quella della nostra comunità. Da domani io vorrei adoperare questo termine: la nostra è la coalizione della Puglia", ha commentato Emiliano.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Maria P. ha scritto il 13 gennaio 2020 alle 12:39 :

    Emiliano che vince le primarie è un'autentica sorpresa, come quando la Juve vince col Brescia. Rispondi a Maria P.