Alle 18

A Bim Bum Bam c'è il Teatro dei Cipis

Il progetto molfettese porterà in scena la storia di “Arcobaleno. Il pesce più bello di tutti i mari”

Attualità
Terlizzi domenica 12 gennaio 2020
di La Redazione
A Bim Bum Bam c'è il Teatro dei Cipis
A Bim Bum Bam c'è il Teatro dei Cipis © TerlizziLive

Oggi, domenica 12 gennaio, alla ludoscuola Bim Bum Bam nell'ambito della terza stagione di "Bim Bum….Teatro" ci sarà il Teatro dei Cipis.

Il progetto molfettese, con la bravissima Giulia Petruzella, porterà in scena la storia di “Arcobaleno. Il pesce più bello di tutti i mari”.

La rassegna intende ospitare progetti teatrali di qualità destinati ai bambini di tutte le età, proponendo i lavori dei maggiori professionisti della regione, fra burattinai, narratori, maghi, giocolieri, ombre cinesi.

Il Teatro dei Cipis nasce a Molfetta nel 2006 grazie a Giulia Petruzella e Corrado La Grasta.

Giulia Petruzella è attrice ed educatrice teatrale, mentre Corrado La Grasta è autore ed attore teatrale, vincitore del Premio Nuove Creatività dell’ETI e autore del libro “E' un gioco da ragazzi. La Costituzione scende in campo con parole semplici” scritto con Domenico Facchini.

Nella cospicua produzione teatrale dei Cipis si ricordano “Il ballo del pulcino”, “Tina La Pagliaccia”, “Mammoni”, “La rapa gigante” ed appunto “Arcobaleno. Il pesce più bello di tutti i mari”.

"Arcobaleno è il pesce più bello di tutti i mari. Ma è così fiero e vanitoso che tutti lo evitano e lui si sente solo - si legge nella nota di lancio fermi spettacolo -. Un giorno, però, regala ad un pesciolino una delle sue belle squame, poi ne regala un’altra e un’altra ancora e così scopre che, quando si divide quel che si ha con gli altri, si diventa felici".

"Lo spettacolo è una nanarrazione poiché gli attori/animatori si avvalgono delle tecniche del racconto che utilizzano diversi linguaggi espressivi (la recitazione, il canto, la musica) e dell’uso del corpo: la parola diventa viva ed esprime emozioni", spiegano gli autori. "È un’animazione poichè il pubblico è coinvolto in questa performance, infatti durante il racconto animato sarà invitato ad esprimersi rielaborando il contenuto della storia anche attraverso esperienze ludiche. È una messa in scena poiché gli attori-animatori utilizzano oggetti creativi, costumi e semplici scene che danno corpo e colore alle immagini e alle suggestioni del racconto. Durante lo spettacolo grazie ai colori dell’arcobaleno si arriveranno anche ad esplorare il colore dei suoni".

Lo spettacolo comincerà alle 18 nella sede di Bim Bum Bam in Via De Napoli a Terlizzi.


Lascia il tuo commento
commenti