A Terlizzi domenica, dalle 10

Domani c'è il Disability Pride: «Vogliamo creare una rete per smantellare i pregiudizi»

TerlizziLive ha incontrato gli organizzatori della manifestazione di domenica primo dicembre contro le discriminazioni e le barriere nei confronti della disabilità

Attualità
Terlizzi sabato 30 novembre 2019
di La Redazione
Domani c'è il Disability Pride: «Vogliamo creare una rete per abbattere i pregiudizi»
Domani c'è il Disability Pride: «Vogliamo creare una rete per abbattere i pregiudizi» © terlizzilive

Domani mattina si svolgerà a Terlizzi il "Disability Pride", una grande manifestazione contro i pregiudizi, le barriere e le discriminazioni nello spirito della Giornata Internazionale della Disabilità, che ricorre martedì 3 dicembre.

Il tema è importante e tocca più persone di quanto si possa pensare. Nonostante i grandi passi in avanti compiuti nella sensibilizzazione della comunità, molti sono ancora, infatti, i tabù e le problematiche di vario tipo che le persone con diversa abilità devono affrontare quotidianamente, al di là degli aspetti concreti.

In vista dell'appuntamento di domani, TerlizziLive ha incontrato i rappresentanti delle associazioni organizzatrici dell'iniziativa, WondeRadio, Collettivo Zebù per il Mat e Progetto Icaro per presentare l'attesa iniziativa, un vero e proprio “pride” che coinvolgerà una serie di associazioni, realtà, organizzazioni del territorio operanti nel terzo settore e nel campo della disabilità, ma anche – a più ampio raggio – istituti scolastici, associazioni culturali, collettivi impegnati nel sociale. In video l'intervista integrale.

Il corteo partirà da Viale Roma (spazio antistante la scuola "Don Pietro Pappagallo") per procedere verso Viale Roma e Corso Vittorio Emanuele. Sono previste quattro soste, durante le quali prenderanno la parola alcuni portavoce del corteo a proposito del concetto di diversità.

In testa ci sarà il noto ensemble musicale Bandita Officina del Ritmo, che scandirà il tempo dando allegria e colore alla sfilata, che sfocerà infine in Piazza Cavour, dove sotto la Torre dell'Orologio saranno predisposti gli stand delle realtà aderenti. In piazza il sindaco e l'assessore alla cultura interverranno per i saluti istituzionali in rappresentanza del Comune di Terlizzi, co-organizzatore dell'evento.

Di seguito il programma

Domenica 1 dicembre 2019

Ore 10:00 – INCONTRO in Viale Roma, 59/A, largo antistante alla Scuola Primaria “Don Pietro Pappagallo”, Terlizzi.

Ore 10 e 30 – PARTENZA del corteo. Percorso: Viale Roma e Corso Vittorio Emanuele II.

Ore 11: 30 – ARRIVO in Piazza Cavour.


Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Franco ha scritto il 30 novembre 2019 alle 12:13 :

    A leggere le intenzioni però più che una manifestazione per la disabilità mi sembra un Pride con temi omosessuali. Rispondi a Franco