Ambiente

In distribuzione nuovi mastelli e bidoni carrellati per la raccolta differenziata

Basterà presentare un documento di riconoscimento e il proprio codice fiscale e, in caso di furto, un’autocertificazione

Attualità
Terlizzi venerdì 01 novembre 2019
di La Redazione
Nuovi mastelli e bidoni carrellati
Nuovi mastelli e bidoni carrellati © comune di terlizzi

Sono in distribuzione i nuovi mastelli domestici per la raccolta differenziata dei rifiuti.

Recandosi presso l'ufficio Asipu nel mercato ortofrutticolo di Via Carelli i cittadini possono restituire agli operatori il mastello eventualmente danneggiato, sostituendolo con uno nuovo. Basterà presentare un documento di riconoscimento e il proprio codice fiscale e, in caso di furto, un’autocertificazione.

«Il Comune di Terlizzi ha acquistato ben 3.600 nuovi mastelli destinate alle utenze domestiche e circa 200 bidoni carrellati per le attività commerciali» sottolinea il sindaco Ninni Gemmato. Se per i mastelli domestici bisognerà recarsi presso la sede Asipu, i bidoni carrellati invece saranno distribuiti dagli operatori dell’azienda dei rifiuti laddove necessario.

«Terlizzi e i terlizzesi rappresentano un modello in Puglia nella raccolta differenziata: raggiungiamo percentuali attorno al 70 per cento e da anni siamo premiati come Comune Riciclone Legambiente» ricorda il sindaco Gemmato. «L’auspicio è che questa nuova dotazione di mastelli dia ulteriore impulso alle buone abitudini e consolidi le percentuali di rifiuti riciclati. L’unico rammarico che ho - aggiunge il sindaco - è che gli sforzi dei terlizzesi vengono purtroppo vanificati da scelte sbagliate da parte della Regione Puglia che causano un aumento pesantissimo dalla tassa rifiuti (la TARI)». Il riferimento è ovviamente alla scelta della Regione Puglia di conferire la frazione organica dei rifiuti terlizzesi non più nell’impianto privato Tersan di Modugno ma in quello di Cerignola, con un aumento rilevante dei costi di trasporto e soprattutto un aumento di quasi il 100 per cento delle tariffe di conferimento.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • luca.desario ha scritto il 01 novembre 2019 alle 15:46 :

    Salve.....vorrei segnalare l'ennesimo allagamento di via Sarcone con i lavori ultimati da qualche giorno. Oggi con quella pioggia nella normalità, ha reso "impossibile" recuperare la propria auto senza bagnarsi fino alle ginocchia data l'enorme quantità di acqua piovana che scorreva su entrambi i lati della strada. Cosa avete risolto???? NIENTE. Sono deluso più di sempre. Spero solo che qualcuno abbia una responsabilità a tutto questo e che risolvi la cosa prima possibile dato che le pinne e la maschera sono già state riposte da tempo in garage. Grazie Rispondi a luca.desario

  • MARCO VENDOLA ha scritto il 01 novembre 2019 alle 10:43 :

    :) Rispondi a MARCO VENDOLA