La nota

La Cgil di Terlizzi: «L'amministrazione dia risposte ai dipendenti della mensa scolastica»

​Il sindacato chiede all'amministrazione comunale un incontro urgente per chiarire la questione relativa alla refezione scolastica

Attualità
Terlizzi venerdì 04 ottobre 2019
di La Redazione
mensa scolastica
mensa scolastica © n. c.

La Cgil di Terlizzi, unitamente alla Filcams di Bari, chiede all'amministrazione comunale un incontro urgente "per capire e sopratutto dare risposte ai
lavoratori sulla situazione della mensa scolastica".

"Ormai da mesi è in corso una gara di cambio d’appalto dell'azienda somministratrice, per motivi strettamente burocratici la macchina si è inceppata, causando disagi a lavoratori e famiglie - informa il comunicato del sindacato - che si trovano già in una condizione estremamente difficile per le pochissime ore previste (2/3 ore giornaliere a volte anche 1/2 nei loro contratti e per la sottoposizione a sospensioni non retribuite durante le vacanze estive".

"Per questi motivi, dare risposte a lavoratori e a famiglie che con questo piccolo stipendio riescono a gestire almeno parzialmente le spese quotidiane, risulta essere assolutamente necessario", afferma Berardino Pollio, segretario cittadino del sindacato.

"Inoltre intere famiglie nel territorio di Terlizzi, avendo scelto il tempo pieno per i propri figli per motivi legati ai loro impegni lavorativi e non potendo ad oggi fare ancora affidamento sulla ripresa della mensa scolastica, si vedono costrette a improvvisare giornalmente la cura e la gestione dei propri ragazzi", conclude la Cgil, che chiede ufficialmente all'amministrazione, a nome dei lavoratori in difficoltà, "soluzioni immediate".


Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Un cittadino ha scritto il 04 ottobre 2019 alle 12:29 :

    Ma cgil cisl e uil al nazionale vanno insieme perche a terlizzi la cgil va da sola? Rispondi a Un cittadino