Domenica 22 settembre

A piedi da Molfetta alla Comunità Casa, così si inaugura “Il cammino di don Tonino”

Appuntamento alle 7.15. Nel pomeriggio, la Santa Messa presieduta dal vescovo Domenico Cornacchia e la performance musicale inserita nel programma estivo #Immaginari. Iscrizioni aperte sul sito

Attualità
Terlizzi domenica 08 settembre 2019
di La Redazione
"Il cammino di don Tonino" - Presentazione al Museo Diocesano © n.c.

La Diocesi di Molfetta-Ruvo-Giovinazzo-Terlizzi, in collaborazione con l’associazione “Il cammino di don Tonino”, propone un evento lancio domenica 22 settembre, per promuovere il Cammino dedicato al Servo di Dio, sostenuto dalla Regione Puglia nell’ambito del Fondo Speciale Cultura e Patrimonio Culturale, L.R. 40/2016 – art.15 comma 3.

Già presentato lo scorso 2 luglio durante la conferenza stampa tenutasi nel Museo diocesano, l’itinerario collegherà le città di Molfetta e Alessano e accompagnerà credenti e non, che decideranno di percorrerlo a piedi o in bici, alla scoperta della figura di don Tonino Bello e dei paesaggi che il nostro territorio ha da offrire.

L’evento di domenica 22 settembre è rivolto a quanti vorranno mettersi in cammino e percorrere il primo tratto dell’itinerario, quello da Molfetta alla Comunità Casa.

L’appuntamento è alle 7.15 davanti la Cattedrale di Molfetta, per raggiungere a piedi la Comunità a Ruvo, dove nel pomeriggio seguiranno testimonianze e Santa Messa, presieduta dal vescovo Domenico Cornacchia, sino alla performance musicale “Messa laica per don Tonino” con Michele Lobaccaro, Fabrizio Piepoli, Alessandro Pipino, Rocco Capri Chiumarulo e Giovannangelo De Gennaro, prevista per le 21 e promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Ruvo di Puglia nell’ambito del programma dell’estate #Immaginari.

Per partecipare è necessario iscriversi tramite l’apposito modulo disponibile sul sito www.camminodidontonino.it o compilabile presso il Museo diocesano, in via Entica della Chiesa, o presso l’Info Point di via Piazza a Molfetta. È previsto un servizio navetta gratuito per il rientro.

Lascia il tuo commento
commenti