2019-2020

Contributi libri di testo, pubblicato il bando

La presentazione delle istanze, esclusivamente on line, sarà attiva a partire dalle ore 10 del 20 giugno fino alle 14 del 20 luglio 2019

Attualità
Terlizzi lunedì 10 giugno 2019
di La Redazione
libri
libri © n. c.

Sono aperti i termini per presentare domanda per i contributi per l'acquisto dei libri di testo per l'anno scolastico 2019-2020. I buoni sono destinati agli studenti delle scuole secondarie di I e II grado.

Le istanze dovranno essere inoltrate unicamente per via telematica attraverso la procedura on-line Contributo Libri di Testo attiva sul portale www.studioinpuglia.regione.it, alla sezione Libri di Testo a.s. 2019/2020.

Il processo completo di presentazione dell'istanza si compone di due fasi:

1) COMPILAZIONE E TRASMISSIONE DELL’ISTANZA ON-LINE;

2) CONSEGNA DEI GIUSTIFICATIVI DI SPESA (SCONTRINI E FATTURE FISCALI) C/O L’UFFICIO PROTOCOLLO DEL COMUNE DI TERLIZZI SITO IN P.ZZA IV NOVEMBRE ENTRO IL TERMINE INDICATO NEL PRESENTE AVVISO.

SI SOTTOLINEA CHE ENTRAMBE LE FASI RISULTANO ESSERE INDISPENSABILI AL FINE DELLA EVENTUALE CORRESPONSIONE DEL CONTRIBUTO. GLI UTENTI CHE, PER QUALSIASI RAGIONE, NON ASSOLVERANNO AD UNA SOLA DELLE DUE FASI SARANNO ESCLUSI.

1) PROCEDURA PER ISTANZA ON – LINE:

a. Accesso all’area riservata del portale alternativamente tramite:

a. SPID (accesso tramite identità digitale);

b. Utilizzo delle credenziali di accesso al portale www.studioinpuglia.regione.puglia.it, per gli utenti già registrati;

c. Registrazione al portale www.studioinpuglia.regione.puglia.it per gli utenti che accedono per la prima volta (a detti utenti sarà richiesto di fornire: 1. Il proprio codice fiscale; 2. Un indirizzo e-mail valido; 3. Copia del documento di riconoscimento).

Successivamente all’accreditamento (con SPID o con credenziali) viene data la possibilità di abilitare l’opzione “utente facilitatore”, al fine di essere sempre abilitati alla compilazione e alla trasmissione di più pratiche.

b. Compilazione di tutti i campi richiesti dalla piattaforma:

- generalità e codice fiscale del richiedente;

- residenza anagrafica del richiedente;

- generalità e codice fiscale dello studente;

- residenza anagrafica dello studente;

- tipologia di scuola frequentata e indirizzo di studio;

- denominazione dell’istituzione scolastica di secondo grado frequentata nell’ a.s. 2019/2020;

- indirizzo e-mail valido del richiedente.

c. Sottoscrizione delle seguenti attestazioni:

- di aver conoscenza che, nel caso di corresponsione dei benefici, possono essere eseguiti controlli, anche da parte della Guardia di Finanza, in applicazione dell'art.4, commi 2 e 8, del decreto legislativo 31 marzo 1998, n.109 in materia di controllo della veridicità delle informazioni fornite;

- di essere consapevole delle sanzioni penali nel caso di dichiarazioni non veritiere, di formazione o uso di atti falsi, richiamate dall'art. 76 del D.P.R. 28.12.2000, n. 445

- presa d’atto che il trattamento dei dati personali presenti nella domanda di contributo e nella relativa documentazione allegata verrà effettuato dalla Sezione Istruzione e Università della Regione Puglia, ai sensi del Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 e dell'art. 13 GDPR (Regolamento UE 2016/679).

d. Trasmissione dell’istanza:

L’avvenuta conclusione del processo di compilazione e invio dell’istanza viene confermata da una mail inviata dal sistema all’indirizzo di posta elettronica indicato dall’utente. In ogni caso la ricevuta di avvenuta trasmissione dell’istanza sarà scaricabile dal portale e stampabile.

Si precisa che la compilazione dei campi senza aver effettuato la trasmissione dell’istanza, costituirà motivo di esclusione della stessa.

e. Eventuale annullamento e presentazione nuova istanza:

In caso l’utente rilevi errori nella compilazione dell’istanza successivamente alla trasmissione della stessa, sarà possibile presentare, entro i termini dell’avviso, una nuova istanza previo annullamento dell’istanza già trasmessa.

Ad ogni istanza trasmessa verrà associato un “codice pratica” che dovrà essere conservato dall’utente ai fini della verifica dell’ammissione al beneficio, in quanto, nel rispetto della normativa sulla privacy, sul portale www.studioinpuglia.regione.it, saranno pubblicati esclusivamente i codici pratica delle istanze ammesse al beneficio.

d. Termini di presentazione delle istanze on-line

La procedura sarà attiva a partire dalle ore 10:00 del 20/06/2019 fino alle ore 14:00 del 20/07/2019; oltre tale termine il sistema non accetterà ulteriori trasmissioni di istanze.

2) CONSEGNA GIUSTIFICATIVI DI SPESA

Una volta terminata la procedura di trasmissione dell’istanza on-line, gli utenti dovranno completare l’iter di richiesta del contributo “Libri di Testo” PRESENTANDO LA DOCUMENTAZIONE FISCALE* ATTESTANTE LA SPESA SOSTENUTA PER L’ACQUISTO DEI LIBRI DI TESTO, CHE ANDRA’ CONSEGNATA TASSATIVAMENTE, PENA L’ESCLUSIONE DAL BENEFICIO, ENTRO 31/10/2019 C/O L’UFFICIO PROTOCOLLO DEL COMUNE DI TERLIZZI SITO IN P.ZZA IV NOVEMBRE, ALLEGATA ALLA SPECIFICA NOTA DI TRASMISSIONE, SCARICABILE DAL SITO INTERNET ISTITUZIONALE DELL’ENTE. (AVVISI E INFORMZIONI-> LIBRI DI TESTO A.S. 2019/2020).

(*SI RICORDA CHE, PER DOCUMENTAZIONE FISCALE S’INTENDE ESCLUSIVAMENTE: SCONTRINI E FATTURE FISCALI).

NON SARANNO RITENUTE VALIDE, E COMPORTARANNO QUINDI L’ESCLUSIONE DAL CONTRIBUTO: LE RICEVUTE RILASCIATE DAL MERCATINO DELL’USATO E IN GENERALE TUTTE LE RICEVUTE CHE NON ABBIANO VALORE FISCALE. SOLO PER QUANTO RIGUARDA I LIBRI USATI VERRANNO ACCETTATI I RIEPILOGHI RILASCIATI DALLE CARTOLIBRERIE DEBITAMENTE TIMBRATI E FIRMATI DALLE STESSE.

Lascia il tuo commento
commenti