Fino al 25 gennaio

La Diocesi celebra la Settimana di preghiera per l'unità dei cristiani

Il programma delle iniziative diocesane

Attualità
Terlizzi lunedì 21 gennaio 2019
di La Redazione
ecumenismo
ecumenismo © n. c.

Torna la Settimana di preghiera per l'unità dei cristiani.

Dal 18 al 25 gennaio la Diocesi vivrà "una settimana speciale, piena di gioia e commozione, di responsabilità e di dovere", che "ha come scopo la realizzazione della volontà del nostro Salvatore Gesù Cristo", si legge in un comunicato.

"Trovandoci tuttavia in un mondo inquieto e pieno di arroganza, dove spesso i problemi, gli antagonismi, le inimicizie e le guerre fanno rumore, si corre il rischio di giungere alla propria autodistruzione. Noi cristiani, d’altra parte, continuiamo a essere di scandalo con la nostra divisione e, soprattutto, a essere indifferenti, mostrando irresponsabilità e indolenza davanti alla grandezza di Dio, davanti ai doni e ai beni di Dio nei nostri confronti".

Quest’anno la preghiera per la consueta Settimana di preghiera sarà preparata dai cristiani di Indonesia. L'ufficio diocesano per l'Ecumenismo e il Dialogo interreligioso, diretto da don Giovanni de Nicolo, sta promuovendo un programma di eventi dedicati. Fino al 22 gennaio si celebrerà la preghiera ecumenica nelle comunità parrocchiali cittadine. Di seguito il programma.

23 gennaio: parrocchia San Domenico di Ruvo alle ore 19, “Il suo nome è: il Signore dell’universo” (Geremia 10, 16), preghiera ecumenica con la partecipazione del pastore battista Ruggero Lattanzio.

25 gennaio: chiesa SS. Crocifisso (Cappuccini) di Molfetta alle ore 19, “Il Signore è mia luce e mia salvezza” (Sal 27[26], 1), preghiera ecumenica con l’intervento del pastore battista Dario Monaco di Mottola e della pastora luterana di Napoli Kirsten Thiele.

Lascia il tuo commento
commenti