Ieri

Settimana della Scienza, gli studenti del Polo Liceale in videoconferenza con Maria Pia Fanti

L'iniziativa, svoltasi in videoconferenza, è stata un'ottima occasione per confrontarsi con la docente del Politecnico di Bari, inclusa tra le 50 donne ricercatrici che si sono distinte nel mondo della robotica nel 2021

Attualità
Terlizzi giovedì 13 gennaio 2022
di La Redazione
maria pia fanti
maria pia fanti © n. c.

Una ricca riflessione sulla storia del progresso tecnologico e sulle sfide della ricerca scientifica ha aperto, ieri mattina, nella terza edizione della Settimana della Scienza del Polo liceale. 

L'iniziativa, svoltasi in videoconferenza, è stata un'ottima occasione per discutere di temi ormai attuali, seppur d'avanguardia, come l'automazione, la robotica e i suoi aspetti etici, la sostenibilità economica, ambientale e sociale delle innovazioni tecnologiche nell’industria, nella medicina, nell’agricoltura e nella vita di tutti i giorni. Gli studenti dell'istituto di Viale Gramsci hanno avuto l'opportunità di confrontarsi con la professoressa Maria Pia Fanti, docente ordinario di automatica presso il dipartimento di ingegneria elettrica e dell’informazione del Politecnico di Bari, inclusa nel 2021 tra le 50 donne ricercatrici che si sono distinte nel mondo della robotica. 

"La varietà di domande poste dai ragazzi, espressione del loro interesse e delle loro curiosità verso i temi affrontati nell'incontro di ieri, si è spinta a voler comprendere i possibili scenari di società caratterizzate da una forte presenza di sistemi automatizzati e le prospettive di di lavoro degli studi di ingegneria informatica e dell’automazione, a conferma dell’importanza formativa e orientativa degli incontri della settimana della scienza", si legge in una nota dell'istituto scolastico, che dà appuntamento al prossimo anno scolastico per la prossima edizione della Settimana della Scienza. 

Lascia il tuo commento
commenti