La precisazione della ASL Bari per i vaccini domiciliari agli over 80

La Asl: «Chi ha diritto al vaccino a domicilio sarà contattato per programmare la data esatta»

«Gli over 80 che hanno prenotato il vaccino domiciliare hanno ricevuto un coupon con una data unica per tutti, ma non è quella del vaccino»

Attualità
Terlizzi venerdì 26 febbraio 2021
di La Redazione
Vaccino anti-covid
Vaccino anti-covid © n.c.

In merito alle segnalazioni e alle richieste di informazioni ricevute nelle ultime ore da parte di molti utenti, la Asl precisa che le vaccinazioni domiciliari sono riservate agli over 80 che sono impossibilitati a spostarsi dal proprio domicilio per ragioni di salute. 

Per le somministrazioni a domicilio è stata prevista peraltro una organizzazione differenziata. "Gli utenti al momento della prenotazione hanno ricevuto un coupon che conferma la presa in carico della loro richiesta di vaccinazione domiciliare - si legge in una nota della Asl -. Nel coupon compare una data unica per tutti, generata automaticamente dal sistema che non è la data di effettuazione della vaccinazione, come già precisato in precedenti comunicazioni". 

I vaccinandi saranno contattati successivamente dal servizio sanitario per via telefonica al recapito indicato nella preadesione per fissare la data e l’orario effettivi della vaccinazione a domicilio.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Franco ha scritto il 27 febbraio 2021 alle 09:12 :

    Annunci e propaganda, per ora agli over 80 che non possono recarsi ai centri vaccinazione è praticamente impedito. Rispondi a Franco