Alcune pattuglie dei Carabinieri e della vigilanza hanno setacciato le zone circostanti, ma gli autori della tentata rapina sono riusciti a far perdere le loro tracce

Sventata rapina a un distributore di benzina di Terlizzi

Attorno alle 2 e 40 di stanotte alcuni malviventi hanno tentato di rapinare una pompa di benzina della città, ma sono stati messi in fuga dall'allarme dell'impianto e dall'immediato intervento della vigilanza "Apulia"

Cronaca
Terlizzi venerdì 13 marzo 2015
di La Redazione
pattuglie della vigilanza
pattuglie della vigilanza © terlizzilive

Stanotte attorno alle 2 e 40 alcuni ignoti malviventi hanno tentato di mettere a segno un “colpo” ai danni di un noto distributore di carburante di Terlizzi.
Tuttavia, i malfattori sono stati sorpresi dall'impianto di allarme della pompa di benzina - collegato con la centrale operativa della “Vigilanza Apulia” di Terlizzi, - che ha allertato immediatamente le guardie giurate, giunte tempestivamente entro pochi minuti sul posto, mettendoli in fuga.

Subito dopo alcune pattuglie dei carabinieri e della stessa vigilanza hanno setacciato la zona alla ricerca degli autori della tentata rapina, che tuttavia sono riusciti a far perdere le loro tracce. Le forze dell’ordine hanno avviato le indagini del caso.

Il titolare del distributore, avvisato immediatamente, ha potuto soltanto constatare i danni – sia pure non ingenti – causati all’impianto, che si limitano alla porta di ingresso danneggiata, e si è congratulato con le guardie giurate per il loro risolutivo intervento.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Dr. Zoidberg ha scritto il 18 marzo 2015 alle 07:47 :

    chiedo umilmente scusa, ma credo sia un tentativo di furto, non di rapina, in quanto il fatto è avvenuto, se non sbaglio senza danno o minaccia di danno ingiusto alle persone, ad impianto chiuso e in assenza di personale...una rapina è una cosa diversa...o sbaglio? Rispondi a Dr. Zoidberg