Chiesa di Santa Maria la Nova e convento degli Osservanti

Chiese, strade e piazze storiche, monumenti, palazzi ed edifici storici, insediamenti rupestri.

a cura di Cinzia Memola
vistaSez

L’esterno della chiesa è sobrio e severo, consono allo spirito francescano. Ma all’interno tale sobrietà ha subito delle forzature perché, soprattutto dopo il restauro del 1619, il patriziato locale ha voluto adornarla con lussuose inserzioni lapidarie, con stemmi, altari e cappelle. Le epoche si stratificano così sulla fisionomia della chiesa, testimoniando in architettura i lenti passaggi dal barocco al neoclassico. Di grande interesse è il Pulpito ligneo (1714), che unisce la più fine ebanisteria ai delicati inserti in tela dipinta. Ad esso si aggiungono delle opere di valore assoluto: una “Madonna in trono” del Pordenone (1484 – 1533) e la splendida “Natività” del Savoldo (1480 – 1550).

La città

La morfologia della città, le sue peculiarità, l’economia, la flora e la fauna.

Vai alla sezione

Volantini

Le migliori offerte in città e dintorni.

Vai alla sezione

Meteo

Consulta le previsioni meteo della tua città fino a 5 giorni grazie ai dati aggiornati del nostro bollettino metereologico.

Vai alla sezione

Strumenti di segnalazione

Hai una segnalazione da fare o una buona storia da condividere con la nostra redazione e con i nostri lettori? Segnalaci subito la tua notizia.

Vai alla sezione

Autocertificazione Online

Online moduli di Autocertificazione da compilare e stampare velocemente.

Vai alla sezione

Farmacie di turno a Terlizzi

Visualizza i turni delle farmacie di turno.

Le farmacie di turno