Fase regionale

Finale amaro per il tennis terlizzese, a Lecce è ko con recriminazioni

​Lo spareggio play off contro il Lecce presso lo storico circolo salentino si conclude con una vittoria della squadra di casa

Altri Sport
Terlizzi martedì 12 giugno 2018
di La Redazione
Finale amaro per il tennis terlizzese, a Lecce è ko con recriminazioni
Finale amaro per il tennis terlizzese, a Lecce è ko con recriminazioni © tennis terlizzi

Lo spareggio play off contro il Lecce presso lo storico circolo salentino si conclude con una vittoria della squadra di casa.

La fase regionale lascia dunque l'amaro in bocca agli atleti del Tennis Terlizzi, penalizzati non solo da una superficie di gioco a loro poco congeniale, quale la terra rossa, ma - si legge in una aspra nota del club locale - "soprattutto da situazioni esterne che hanno condizionato la serenità dei terlizzesi" .

"Basti pensare, per esempio, che l'arbitro ha più volte interrotto l'incontro del n.1 della formazione terlizzese, Michelangelo De Chirico, mentre era in vantaggio 4/0 nel secondo set, per chiamare un no coaching a Carmelo Veneto che, dagli spalti, incitava normalmente il suo compagno di squadra. Interruzioni che hanno poi favorito il tennista leccese, supportato dal tifo esagitato dei locali senza che il Giudice Arbitro, in questo caso, applicasse un trattamento analogo".

Una partita dettata da episodi, come quelli che hanno costretto il capitano, Luca De Chirico, a scendere in campo per difendere i colori rossoblu in sostituzione di Carmelo Veneto.

Si chiude dunque per questa stagione la Serie D2, con l'Asd Tennis Terlizzi che per poco non ha centrato lo spareggio valido per la promozione al campionato superiore, schierando in campo soltanto giocatori terlizzesi, dopo aver dominato il suo girone al primo posto dalla prima all'ultima giornata.

I dirigenti ringraziano comunque i giocatori dell'Asd Tennis Terlizzi "per aver portato alto il nome dello sport anche fuori provincia".

Lascia il tuo commento
commenti