Largo al verde… Il colore dell’anno

Parliamo del Greenery, un verde intenso, frizzante e vitale che sarà declinato nelle sue mille nuance nel campo del design e della moda per tutto il 2017

Terlizzi - domenica 01 gennaio 2017
© n.c.

“Una fresca e frizzante sfumatura giallo-verde che evoca i primi giorni della primavera, quando il verde della natura si rinvigorisce e si rinnova”. Così Pantone, l’azienda statunitense leader nel campo grafica e colori, definisce il colore del nuovo anno. Parliamo del Greenery, un verde intenso, frizzante e vitale che sarà declinato nelle sue mille nuance nel campo del design e della moda per tutto il 2017.

Lo ritroveremo anche nella moda bridal, il colore ideale per le nozze primaverili ed estive celebrate all’aperto in connessione con la natura.  Un colore sicuramente da scegliere per chi ama la natura e la ecosostenibilità. Inoltre, abbinato al bianco, lo esalta e lo valorizza, per un connubio davvero brillante e luminoso.

Questo il colore di punta per il prossimo anno. Chi non ama tinte così frizzantine, può scegliere il tenue rosa quarzo che resiste ancora, dopo essere stato eletto colore dell’anno appena trascorso. Da sempre sinonimo di romanticismo, perfetto per le spose sognatrici che coroneranno il proprio sogno. Le mille sfumature del rosa saranno molto di moda nel prossimo anno, da quelle più intense come il rosa shocking, magari abbinate al turchese, a quelle più soft e delicate del rosa pastello.

Il corallo si conferma una tinta intramontabile per le nozze estive. Il tripudio della vitalità per antonomasia illumina i banchetti all’esterno all’insegna della convivialità. Dal bouquet alle confettate, ogni cosa può tingersi di questo colore, soprattutto per i matrimoni di luglio, nel pieno dell'estate. Se la vostra data è prevista in autunno allora scendete di un tono e passate al color zucca, più spento rispetto al corallo ma altrettanto caldo per un’atmosfera unica.

Dulcis in fundo il colore dell’energia per eccellenza… il giallo, molto in voga nei periodi estivi proprio per la sua luminosità e carica energetica. Ovviamente sono ammesse tutte le sfumature del giallo. Da quelle più chiare, perfette per gli abiti delle damigelle d'onore a quelle più intense dei girasoli, adorabili per il bouquet della sposa.

Care future spose, qualunque sia il vostro colore del cuore, prendete esempio dalla filosofia che Pantone ci propone con il greenery: caricatevi e rivitalizzatevi, perché sarà un lungo anno all’insegna dei preparativi!

Altri articoli
Gli articoli più letti