Il messaggio

Grassi si congeda da Roma: «Alcune persone, che proclamano verità, mi hanno lasciato solo»

Dopo dodici anni e tre legislature l'ex deputato del Pd lascia Montecitorio: «Un solo rammarico: il partito è in calo di consensi»

Politica
Terlizzi mercoledì 21 marzo 2018
di La Redazione
Gero Grassi
Gero Grassi © n. c.

Gero Grassi si congeda dall'attività da parlamentare dopo dodici anni e tre legislature.

Lo fa attraverso un messaggio di commiato agrodolce, in cui rileva amaramente come quegli "uomini che proclamano verità mi abbiano lasciato solo di fronte alla criminalità e agli ex terroristi" e ringrazia i suoi collaboratori per il supporto garantitogli nelle tre legislature da deputato del Partito Democratico.

"Fra qualche ora parto da Roma per il ritorno a Terlizzi, dopo dodici anni di Camera dei Deputati - commenta - Anni bellissimi vissuti con cuore e passione, senza mai lesinare impegno. La Legislatura è finita prima di Natale ed io sono ancora a Roma. Tre ulteriori mesi di impegno per la verità sul caso Moro che continuerò, dovunque in Italia, perché giustizia e verità non scadono mai", annuncia Grassi.

"Vado via sereno di aver fatto sempre il mio dovere e molte volte di più. Ho imparato tantissimo e conosciuto persone meravigliose in tutta Italia", considera Grassi, che si lascia andare a una amara annotazione: "Un solo rammarico: il mio Partito Democratico, molto affievolito di consensi, ed in aggiunta il fatto che uomini che proclamano verità mi abbiano lasciato solo di fronte alla criminalità e agli ex terroristi".

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Gino Marra ha scritto il 22 marzo 2018 alle 10:02 :

    Parlate sempre dell'exxxxx onorevole Grassi. Mi chiedo il perché se è stato un politico insignificante che continua a parlare senza mai dire niente di certo e di concreto pur di apparire. Spero che la vostra attenzione si rivolga ad argomenti più attuali e veritieri. Grazie Rispondi a Gino Marra

  • Carmine Crocco ha scritto il 22 marzo 2018 alle 08:02 :

    Onorevole, non ha nulla da temere. I terroristi sono ex, grazie a leggi e provvedimenti dei suoi partiti (stesso partito con vari nomi). Oggi sono benestanti e stanno meglio di tante persone oneste ridotte alla fame(sempre col contributo del PD). La criminalità? Perchè dovrebbe avercela con Lei?? Rispondi a Carmine Crocco

    gioacchino tricarico ha scritto il 22 marzo 2018 alle 14:16 :

    egr. sig. carmine crocco, con la presente intendo comunicarle, che grazie al suo commento LEI HA VINTO TUTTO! cordialità e felicitazioni. Rispondi a gioacchino tricarico

  • Merlin Coccajo ha scritto il 21 marzo 2018 alle 21:01 :

    207 new entry . Non solo!!! Giovani. Non solo!!! LAUREATI, soprattutto!!! E tanti anche nelle sessioni previste!!! Questo è un bel Parlamento!!! Rispondi a Merlin Coccajo

  • Gerolamo Folengo ha scritto il 21 marzo 2018 alle 21:00 :

    Ma che “si congeda”??? E’ stato congedato!!! Rispondi a Gerolamo Folengo

  • Robertina Gemma ha scritto il 21 marzo 2018 alle 20:55 :

    Però che bella foto! Che verve! Che piglio! Che gesti decisi! Che passione argomentativa! Che belle mani! Assurdo lasciarlo fuori dall’agone politico! Il PD ha sbagliato tutto a non ricandidare quello che Aristotele assumerebbe come ideal-tipo dell’”animale politico”. Rispondi a Robertina Gemma

  • Avgalia Lucvezia Montecuccoli ha scritto il 21 marzo 2018 alle 20:51 :

    Cava Tevlizzilive, giuvo che smetto di seguive il vostvo povtale se continuevete a seguive questa vicenda!!! Un bovgo così intevessante dal punto di vista avtistico deve esseve pvesentato costantemente pev le sue bellezze. Pavlate più spesso del povtale di Ansevamo da Tvani, lasciate pevdeve le vicende del Gvassi. Ha la sua pagina fb su cui può sfogavsi, inutile offvive visonanza. Cevto ci sono anche le sue vagioni, ma pev cavità di Dio.... basta!!! Rispondi a Avgalia Lucvezia Montecuccoli

  • Nino Vitino Tamborra ha scritto il 21 marzo 2018 alle 20:50 :

    Angora??? Moooo e che cosè!!! Non zi possono avere piu invormazioni su Terlizzi Calcio??? Sembre sto Grassi in prima pagina??? Penziamo alle cose imbortanti. Rispondi a Nino Vitino Tamborra

  • Manlio Boezio ha scritto il 21 marzo 2018 alle 20:48 :

    Sempre recalcitrante rispetto alle novità!!! 207 new entry in Parlamento, molti giovani. Questo è il “coraggio della novità”!!! Altrimenti di questa espressione ci si riempie solo la bocca quando la si applica ad altri. Non bisogna avere paura del Nuovo!!! Ci sono “coraggiosi innovatori” ... e anche “coraggiose innovatrici”, che anche solo per prurito o bruciore non badano alle competenze maturate in anni di serio lavoro. C’est la vie. “On va s'aimer on va danser. Oui c'est la vie lalalalala” come canta Khaled. Rispondi a Manlio Boezio

  • Achille Botti Tedeschi ha scritto il 21 marzo 2018 alle 20:37 :

    Con chi ce l’ha Grassi quando parla di “uomini che proclamano la verità”? Non è che creiamo qualche incidente diplomatico con il Vaticano??? Rispondi a Achille Botti Tedeschi

  • Miki Greco ha scritto il 21 marzo 2018 alle 20:34 :

    Chi sono questi uomini che “proclamano verità” e lo hanno “lasciato solo”? Questi sottintesi, queste allusioni, questi riferimenti velati, questa cripticità, ci sembrano appartenere ad un registro comunicativo che mal si sposa con la ricerca spasmodica della verità e appartiene a ben altri contesti. Fuori i nomi!!! Rispondi a Miki Greco

  • mandamento sergio ha scritto il 21 marzo 2018 alle 18:23 :

    Ma si può sapere chi caz ha ucciso Aldo Moro? O servono altri tre mandati? Rispondi a mandamento sergio

  • Pippo de pippis ha scritto il 21 marzo 2018 alle 17:40 :

    E' stato ripagato della stessa moneta con cui lui ha pagato gli Italiani Onesti. Rispondi a Pippo de pippis

  • miky ha scritto il 21 marzo 2018 alle 17:20 :

    Quanto al resto, ex deputato Grassi, tutto codesto grande rischio dovuto all’esser lasciato solo al cospetto della criminalità e degli ex terroristi non lo vedo in tutta onestà. Non sia mai che voglia paragonare la Sua alla figura di Moro?!?!?!?! Rispondi a miky

  • Miky ha scritto il 21 marzo 2018 alle 17:19 :

    Sig. Grassi diciamo che l’acqua fresca è scoperta ben più prestigiosa di quella relativa al calo di consensi. Lo scopre solo oggi?? Già da tempo era stato preventivato e pronosticato da chi ne avvertiva l’imminente palesarsi. Gli stessi che hanno deciso di metterla fuori. La profezia si è poi avverata. Eh si, Sig. Grassi, lo stesso calo che si giustifica per la mancata adesione ad un partito che annovera tra i suoi rappresentanti soggetti che per anni hanno impiegato il loro tempo in commissioni di inchiesta sui quali si è già detto molto e tutto. “Moh Avast”, direbbero i terlizzesi. In un momento storico in cui tutto il resto va profondamente a rotoli, c’è altro cui pensare. Sveglia! Rispondi a Miky