Sabato 9 e domenica 10, prenotazione obbligatoria

Nel fine settimana visite guidate gratuite sulla Torre dell'Orologio

L'iniziativa, denominata ​“Il colore nascosto”, prevede anche un laboratorio didattico con degustazione a cura del presidio Slow Food

Cultura
Terlizzi mercoledì 06 dicembre 2017
di La Redazione
torre dell'orologio
torre dell'orologio © italia virtuale (web)

“Il colore nascosto” è un progetto finalizzato alla promozione dei saperi e dei sapori dei piccoli borghi, attraverso l'apertura straordinaria di siti di interesse storico-artistico normalmente chiusi, poco conosciuti o poco fruiti in chiave turistica che nascondono colori negli affreschi, nelle pitture e nelle statue. Alla visita guidata, sarà affiancato un laboratorio didattico, a cura della condotta Slow Food di Bari, sull'agrobiodiversità orticola della Puglia, anche questo un patrimonio poco conosciuto e poco apprezzato che spesso propone prodotti con colori desueti rispetto a quelli in commercio. L'iniziativa è a cura di Argo Puglia, che si è aggiudicata il bando regionale di Pugliapromozione “InPuglia365 – Sapori e colori d'autunno”.

Sabato 9 e domenica 10 dicembre Puglia 365 sarà a Terlizzi con l’apertura straordinaria del monumento simbolo della città, l’imponente Torre dell’Orologio. L’antica torre normanna sarà visitabile gratuitamente insieme alle guide della Coop. FeArT. L'attività, patrocinata dal Comune di Terlizzi, sarà possibile anche grazie al supporto dell’Associazione Nazionale Carabinieri di Terlizzi e dei suoi volontari che si occupano della gestione del sito. Al termine delle visite (su prenotazione) ci sarà il laboratorio didattico con degustazione a cura del presidio Slow Food sul colore nero, presentazione dei prodotti cece, carciofo e fagiolino.

La partecipazione è gratuita ma la prenotazione obbligatoria. Per prenotare occorre inviare una mail all'indirizzo argopuglia@gmail.com oppure al numero di telefono 0803743487 (tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18), indicando il numero dei partecipanti, nome, cognome e numero di telefono di un referente del gruppo. Sarà possibile prenotare entro e non oltre il venerdì precedente all'escursione. I prenotati saranno ricontattati dall'organizzazione, che fornirà indicazioni su luogo e orario di ritrovo e altre informazioni pratiche sull'escursione. L'escursione potrà essere annullata in caso di avverse condizioni meteo. Si accetteranno fino ad un massimo di 25 prenotazioni. E' possibile partecipare anche a tutti i percorsi in programma.

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette