Stamattina

Gli rubano auto con moglie e figlie a bordo, uomo reagisce e viene investito

L'uomo si era fermato a bordo di una traversa della Terlizzi-Mariotto. Il ladro ha poi desistito dal furto

Cronaca
Terlizzi martedì 08 maggio 2018
di La Redazione
pronto soccorso
pronto soccorso © n. c.

Bruttissima avventura occorsa a un automobilista stamattina.

L'uomo, di origine mariottana, era appena sceso dalla sua auto dopo aver parcheggiato a margine di una traversa della Terlizzi - Mariotto, che stava percorrendo assieme alla sua famiglia, quando un ladro, a viso coperto, si è improvvisamente introdotto nel mezzo e lo ha messo in moto, provando a rubarlo.

All'interno c'erano però ancora le due figlie, di uno e quattro anni, e la moglie, che si è opposta coraggiosamente al furto. L'uomo si è immediatamente fiondato verso la portiera del posto guida, cercando di fermare il malintenzionato, che tuttavia ha provato a investirlo. Atterrato, è svenuto in seguito al trauma. Il ladro, spaventato, ha lasciato il mezzo è si è prontamente dileguato nelle campagne.

Sono seguiti momenti di grande paura per la sorte del malcapitato, di età apparente attorno ai quarant'anni. Trasportato immediatamente al pronto soccorso di Terlizzi, gli è stato tuttavia diagnosticato solo un forte stato di choc. Resta il gesto coraggioso di questo "superpapà".

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • gioacchino tricarico ha scritto il 09 maggio 2018 alle 10:28 :

    ma guarda sono notizie che non si possono più sentire... la cosa che fa più impressione è la stupidità di questo ladro, rischiare una condanna pesantissima, per sequestro di persona, tentato omicidio, lesioni ecc.ecc. ma anche se fosse stato giudicato dal giudice più buono del mondo , almeno 6/7 anni di carcere se li doveva fare... per che cosa? per 500/600 euro?, tanto vale una vettura rubata sul mercato nero...certa gente andrebbe veramente giustiziata, non per la sua attività criminale ma per la sua idiozia... Rispondi a gioacchino tricarico