La due giorni di arte e cultura urbana

Jump Festival, il sottopasso è un tripudio di colore

Archiviata con successo la quarta edizione del Festival Internazionale di Graffiti e Cultura Urbana

Attualità
Terlizzi lunedì 11 giugno 2018
di La Redazione
jump festival
jump festival © pietro lusito

Archiviata con successo la quarta edizione del Jump Festival Internazionale di Graffiti e Cultura Urbana.

Svoltosi, dopo qualche anno di pausa, nel sottopassaggio di Via Mazzini, l'evento è stato organizzato dall'associazione culturale Jump Art Festival con il patrocinio del Comune di Terlizzi.

L'iniziativa ha coinvolto più di cento street-artist, che hanno ridipinto con estro le murate della struttura - il tema di quest'anno era la flora, nella duplice versione metropolitana e selvatica - dandole un nuovo aspetto, più vivace e al passo con i tempi.

La due giorni è stata un successo di partecipazione anche dal punto di vista del pubblico: molti i terlizzesi che hanno visitato il sottopasso incuriositi dal work in progress e dai contest di skateboard acrobatico in corso sulla enorme rampa allestita al centro della sede stradale.

Nella galleria fotografica riproponiamo le immagini salienti del Festival.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Luca ha scritto il 11 giugno 2018 alle 23:31 :

    Mi ritengo un cittadino molto deluso dal Festival dei graffiti. Sono stati pochi o meglio pochissimi gli artisti che hanno realizzato delle figure o disegni inerenti all'argomento. A primo impatto mi pare un sottopasso di scarabocchi per le tante scritte insignificanti che sono state realizzate. Tante scritte che spesso troviamo nelle metropolitane, sui muri, nele zone abbandonate dagli occhi della gente.....appunto, scritte illegibili e senza senso. Dov'è l'ARTE??? Era meglio il muro grigio che c'era prima........ Rovinato il nostro sottopasso Rispondi a Luca

    gioacchino tricarico ha scritto il 14 giugno 2018 alle 09:50 :

    luca, sei il disfattismo elevato a potenza, il gnegneismo pentadistillato. con questo commento hai incarnato il tufismo lo zavorrismo sistemico che da secoli tarpa le ali di una comunità che potrebbe volare ma è costretta allo strisciare, proprio a causa di questa filosofia di vita che così bene rappresenti... Rispondi a gioacchino tricarico

Le più commentate
Le più lette