L'iniziativa

La parrocchia di Santa Maria della Stella lancia il "farmaco sospeso"

Dal 21 al 30 maggio tutti i terlizzesi sono invitati a donare presso le farmacie e le parafarmacie di Terlizzi medicinali e presidi sanitari di utilizzo comune

Attualità
Terlizzi mercoledì 16 maggio 2018
di La Redazione
farmaco sospeso
farmaco sospeso © TerlizziLive

La parrocchia della Santa Maria della Stella lancia il progetto benefico-sanitario del "farmaco sospeso".

In maniera analoga alla popolare iniziativa - soprattutto nel napoletano - del "caffè sospeso" dal 21 al 30 maggio tutti i terlizzesi sono invitati a donare presso le farmacie e le parafarmacie di Terlizzi medicinali e presidi sanitari di utilizzo comune.

Sono richiesti, infatti, analgesici, antipiretici, fermenti lattici, antidiarroici, sciroppi per la tosse, anti-influenzali, pomate antidolorifiche, antistaminici, pomate cortisoniche, vitamine e sali minerali, disinfettanti cutanei, cerotti, garze e bende di diverse dimensioni.

"L'iniziativa - affermano dalla parrocchia - nasce dall'esigenza di rispondere ad un crescente bisogno di aiutare gli ultimi. Spesso le terapie prescritte contengono farmaci a pagamento e non in convenzione con il sistema sanitario. Questo rende difficile le cure a tante persone, che, non riuscendo a coprire le spese, rischiano di dover rinunciare alle terapie".

Le cure mediche dovrebbero essere garantite per legge a tutti, ma laddove non arriva la longa manus dello stato, provvederà il mantello della carità.

Lascia il tuo commento
commenti