L'ostensione del quadro sacro

I terlizzesi rendono omaggio all'Icona della Madonna di Sovereto

Alle 14 in punto le porte della chiesa si aprono per lasciare entrare i fedeli in chiesa

Attualità
Terlizzi lunedì 16 aprile 2018
di La Redazione
16 aprile, i terlizzesi rendono omaggio all'Icona della Madonna di Sovereto
16 aprile, i terlizzesi rendono omaggio all'Icona della Madonna di Sovereto © TerlizziLive

Come ogni 16 di aprile, alle 14 in punto le porte della Cattedrale si sono aperte per lasciare entrare i terlizzesi in Cattedrale.

Premendo e accalcandosi, la folla si è riversata in pochissimi secondo nel tempio per l'adorazione solenne dell'Icona di Santa Maria di Sovereto, posta nella parte destra del transetto, sotto l'altare dell'Invenzione del De Napoli.

Il 16 aprile è un tripudio di fede e folclore, che attira nella chiesa più importante di Terlizzi centinaia di fedeli per un rito che di anno in anno conferma il suo valore assoluto per la nostra comunità.

Preludio alla processione del 23 aprile verso Sovereto, "La Madonn' 'mmezz alla Chis" è forse uno degli eventi religiosi più genuinamente sentiti dalla comunità locale, che vede nell'ostensione rituale della Madonna una sorta di miracolo popolare.

L'Icona Nera, scortata dal pastorello con la pecora e dalla banda che suona marce festose, è salutata dalla preghiera del parroco della Cattedrale, don Vitagliano, e dall'omaggio floreale del Comitato Festa Patronale, rappresentato dal suo presidente Vincenzo Vallarelli.

In galleria il reportage fotografico e i video trasmessi in diretta da TerlizziLive.

Lascia il tuo commento
commenti