I lavori avranno una durata stimata di circa sessanta giorni

Tre nuove rotatorie in città, al via i lavori

La prima tra Via Chicoli e Viale Pacecco, la seconda all’incrocio tra Viale Federico II e Via Giovinazzo, la terza tra Viale Italia, Via Diaz e Viale Percoco

Attualità
Terlizzi mercoledì 14 febbraio 2018
di La Redazione
Rotatorie
Rotatorie © n. c.

Parte il progetto denominato «Interventi di manutenzione straordinaria strade interne e realizzazione rotatorie».

Domani, giovedì 15 febbraio, si svolgerà infatti l’ultimo sopralluogo prima dell’avvio dei lavori per la rotatoria tra viale Federico II, via Cappella dei Chicoli, viale Pacecco e viale Sarcone.

Progettisti, impresa costruttrice e tecnici del Comune di Terlizzi si incontreranno per fare il punto della situazione, stabilire il cronoprogramma degli interventi e un piano per la viabilità alternativa. «La settimana prossima, poi, al termine del sopralluogo, sono previsti la cantierizzazione dell’area e l’avvio dei lavori. Questi ultimi avranno una durata stimata in circa sessanta giorni», fa sapere l’assessore ai Lavori Pubblici, Franco Tesoro. «L’incrocio sarà parzialmente chiuso al traffico per consentire lo svolgersi dei lavori: insieme con la polizia locale stiamo approntando una viabilità secondaria per ridurre al minimo i disagi».

Il progetto è stato redatto dall’architetto Francesco Gianferrini, dirigente del secondo settore del Comune di Terlizzi. Si tratta di ben tre rotatorie messe in programma dall’amministrazione comunale: oltre a quella tra viale Federico II, via Cappella dei Chicoli, viale Pacecco, una seconda rotatoria è prevista all’incrocio tra viale Federico II e via Giovinazzo, mentre una terza sarà invece realizzata tra viale Italia, via Diaz e viale Percoco.

Lascia il tuo commento
commenti