Il riconoscimento

Un terlizzese premiato a Las Vegas tra gli sviluppatori della bici intelligente

Nico Marziale, project manager del Mat (Magnetic Assisted Tap), la bici che si può controllare con una app sul telefonino attraverso internet e gps, premiata al Ces 2018 Innovation Awards, in corso in questi giorni negli Usa

Attualità
Terlizzi venerdì 12 gennaio 2018
di La Redazione
nico marziale
nico marziale © n. c.

Un terlizzese tra i "padri" della bicicletta intelligente.

Si tratta di Nico Marziale, project manager del Mat (Magnetic Assisted Tap). Il congegno, realizzato dalla divisione Industrial & IoT (Internet of Things) di Sitael (un'azienda di Mola di Bari), è stato premiato come Honoree nella categoria Vehicle Intelligence e Self-Driving Technologyal Ces 2018 Innovation Awards, in corso in questi giorni a Las Vegas. L'attribuzione del riconoscimento è stata segnalata con un tweet anche dal Ministro dello Sviluppo Economico, Carlo Calenda.

Il prestigioso premio dal 1976 viene conferito ai nuovi prodotti e ai servizi tecnologici più all'avanguardia in termini di design, progettazione, ingegnerizzazione ed esperienza utente.

Il Magnetic Assisted Tap è una avveniristica smartphone docking station magnetica che, integrando moduli gps e gprs, fornisce connettività alle e-bike in modalità completamente wireless: appoggiando lo smartphone sulla superficie superiore del Mat il veicolo prende vita: si accende automaticamente, sblocca il sistema di sicurezza della ruota posteriore e disabilita l’antifurto satellitare. In altre parole, con un semplice gesto lo smartphone diventa la chiave, il display e il centro vitale della bici elettrica.

“E’ un importante risultato per tutto il team di sviluppo” afferma Matteo Pertosa, responsabile della divisione Industrial & IoT. Oltre ad un uso privato, questa tecnologia è la soluzione perfetta per i sistemi di bike-sharing evoluti, come quello che verrà installato nei prossimi mesi nella Città di Bari, che grazie al Mat offrirà un servizio con modalità free-floating (cioè con parcheggio libero del veicolo e non vincolato alla stazione di ricarica), protezione antifurto e anti-vandalismo.

Il Mat verrà lanciato sul mercato internazionale a marzo prossimo attraverso una importante campagna di crowdfunding su Indiegogo che presenterà anche la prima e-bike integrata con il Mat, il modello pieghevole della gamma Nexum.

Il Mat è stato esposto a Las Vegas dal 9 gennaio fino a oggi, sia presso l’Innovation Awards Showcase, all'interno della Venetian Ballroom - Ces Tech West, sia nello stand dedicato Sitael al #2209 Westgate.

Lascia il tuo commento
commenti