Sostegno dalla Regione per iscrizione ai master universitari

Pass laureati, attiva la procedura telematica per le domande

Disponibile nella pagina Pass Laureati fino alle 14 del 31 ottobre 2017

Attualità
Terlizzi mercoledì 13 settembre 2017
di La Redazione
Premio di laurea
Premio di laurea © n.c.

La Regione sostiene l'alta formazione dei giovani laureati pugliesi attraverso il rimborso totale o parziale delle spese di iscrizione a master.

Da una settimana è, infatti, attiva la procedura telematica per la presentazione delle domande, disponibile nella pagina Pass Laureati (link diretto http://www.sistema.puglia.it/SistemaPuglia/PassLaureati) fino alle ore 14 del 31 ottobre 2017.

In particolare, potranno essere concessi voucher formativi a rimborso totale o parziale delle spese di iscrizione a:
- master di I o II livello, erogati da Università italiane e straniere, pubbliche e private riconosciute dall’ordinamento nazionale (che attribuiscano almeno 60 CFU);
- master accreditati dall’ASFOR (Associazione Italiana per la Formazione Manageriale) o da organizzazioni internazionali che si occupano di formazione (EQUIS o AACSB, Association of MBAS), erogati da Istituti di formazione avanzata sia privati sia pubblici.
I percorsi devono comunque assicurare un volume di lavoro di apprendimento non inferiore a 1.500 ore e dovranno riguardare specifici settori chiave, individuati come prioritari dalla strategia regionale “Smart Specialization”:
- aerospazio;
- sistema meccanico – meccatronico;
- sistema della logistica;
- sistema della nautica da diporto;
- sistema moda-persona;
- sistema casa (legno e arredo);
- settore materiali lapidei;
- agrifood;
- settore green economy;
- settore ICT (tecnologie dell’informazione e della comunicazione);
- industria creativa.
Potranno essere finanziati (anche se non prioritariamente) master che riguardano attività trasversali ai settori individuati.

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette