L'appuntamento

Il festival dell'illustrazione di Zebù invade la città con "Mazzate"

In occasione della terza edizione di Chiù tanti illustratori hanno aderito a una chiamata alle arti per realizzare dei poster dal tema bizzarro che coloreranno i muri di Terlizzi

Attualità
Terlizzi martedì 18 luglio 2017
di La Redazione
"Mazzate", il Festival di illustrazione invade la città
"Mazzate", il Festival di illustrazione invade la città © TerlizziLive

Le strade di Terlizzi stanno per essere colorate da opere d'arte con la grande mostra collettiva “Mazzate”.

Il Chiù - Festival di illustrazioni e dintorni, che dal 29 luglio al 4 agosto sarà di scena al Mat di Terlizzi, quest'anno invaderà anche le strade della città: "'Mazzate' è una grande mostra collettiva urbana, ma anche molto di più di questo. Un vero e proprio invito corale a prendere parte al Chiù partendo dallo spirito che lo anima: la partecipazione e la condivisione", recita un comunicato di Zebù.

Sono tantissimi infatti gli illustratori che hanno aderito con entusiasmo a una chiamata alle arti per realizzare dei poster dal tema bizzarro: "'Mazzate', ovvero botte, calci, pugni, bottigliate, risse al bar per una partita a briscola, scazzottate da pub o da localaccio notturno ma anche intese nella loro declinazione sportiva, su un ring per un incontro di boxe, di judo o di wrestling. “Mazzate” porta con se il concetto di reazione, di volontà, di quella determinazione necessaria a raggiungere un obiettivo importante, in questo caso quello di promuovere l'arte, di portarla nelle strade, di educare ad un concetto di comunicazione e di espressione artistica nuova, la stessa che sarà protagonista del Chiu' festival", continua la nota.

Il festival, giunto alla terza edizione, è realizzato dal Collettivo Zebù con le partnership e le collaborazioni di Regione Puglia, Comune di Terlizzi, Bollenti Spiriti, Spine Temporary Small Press Bookshop, Officina di Strada e Laboratori Tanè, che renderanno il Mat per una settimana una mostra vivente di bellezza grazie alla contaminazione di differenti linguaggi artistici.

Un programma ricco di ospiti prestigiosi che si alterneranno tra le tantissime attività in programma pensate per ogni fascia d'età: workshop, mostre, eventi, presentazioni, drawing show, incontri con gli artisti, proiezioni, concerti, spettacoli teatrali, residenze artistiche.

La manifestazione, dedicata al fumetto, all’illustrazione, all’arte figurativa e al dialogo tra le arti, è la produzione più ambiziosa, nonché l’anima, di un lavoro ben più ampio che viene svolto con passione e tenacia quotidianamente dai gestori del laboratorio urbano terlizzese, il Collettivo Zebù. Il Mat infatti è divenuto ormai un punto di riferimento culturale nel nord barese per le diverse attività proposte durante tutto l’anno: progetti di inclusione sociale, eventi e produzioni musicali, teatrali e artistiche, per i servizi offerti (studio di registrazione, centro serigrafico, laboratorio di falegnameria e progettazione, residenze teatrali) e per le attività formative in campo artistico.

Mazzate è di: Rosalba Ambrico, Geometric bang, Davide Bart Salvemini, Alberto Becherini , Roberta Cagnetta, Lucia Calfapietra, Pablo Cammello, Andrea Chronopoulos, Johnny Cobalto, Giulia Conoscenti, Marco De Masi, Martoz, Pelo di Cane, Massimiliano Di Lauro, Alberto Fiocco, Giovanni Forleo, Daniele Geniale, Luigi Gig , Claudio Losghi Ranieri, TommyGun Moretti, Carla Indipendente, Chiara Lanzieri, Valentina Lorizzo, Patrizia Mastrapasqua, Margherita Morotti, Giulietta Pastorino, Peko, Alice Piaggio, Paola Rollo, Sdolz, Spugna, Jacopo Starace, Resli Tale, Adam Tempesta, Rugge, Giulia Tassi, Federica Ubaldo, Ida Vendola, Noemi Vola.

Il cartellone completo del festival è su www.chiufestival.com

www.facebook.com/chiufestival/

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette