Meteo

23 aprile, non sarà "La Madonna dell'Acqua"

Domenica, in occasione della processione della Madonna di Sovereto, non dovrebbero esserci rischi di precipitazioni, afferma il meteorologo Francesco Paolo Barile

Attualità
Terlizzi venerdì 21 aprile 2017
di La Redazione
tempo incerto sulla processione del 23 aprile © michele vallarelli

A differenza dello scorso 23 aprile, funestato da ripetuti scrosci di pioggia, quest'anno non sarà - facciamo gli scongiuri - "La Madonna dell'Acqua".

Le previsioni confermano che il brusco calo delle temperature, avvenuto da qualche giorno, dovrebbe dare una tregua nel giorno della tradizionale processione che accompagna l'Icona della Vergine di Sovereto nel borgo, così come il rischio di precipitazioni sembrerebbe ridotto al minimo.

Secondo il meteorologo Francesco Paolo Barile "il miglioramento sarà completato, tuttavia una circolazione ciclonica residua potrà generare degli annuvolamenti specie tra le ore centrali ed il primo pomeriggio". Insomma, sintetizza benevolmente Barile, "il rischio di pioggia, salvo fenomeni 'paranormali' legati ai ben noti poteri della 'Madonna dell'acqua' è praticamente nullo".

Il clima, in conclusione, sarà più temperato con massime attorno ai 18, 19 gradi, anche se in serata si attendono lievi raffreddamenti. La festa patronale però non dovrebbe subire turbamenti.

Lascia il tuo commento
Le più commentate
Le più lette